Software

Benioff (Salesforce.com) proclama aperta l’era del Cloud 2.0 anche per le aziende

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Benioff, a capo di Salesforce. lancia con Chatter un tool di collaborazione per le aziende che ricorda Facebook

Le aziende devono essere pronte per il Cloud 2.0. L’apertura dell’era del Cloud 2.0 è stata proclamata da Marc Benioff , a capo di Saleforce.com , la società che viene portata sempre a esempio quando si parla di cloud computing e di erogazione di applicazioni in modalità Saas. L’occasione deriva dal lancio di Chatter un tool di collaborazione utilizzabile in modalità Saas che ricorda da vicino Facebook. Velocità e facilità di accesso ai servizi cloud hanno segnato la prima fase , ma ora la prossima evoluzione del cloud è verso i network sociali. Sono previsti importanti incrementi di produttività aziendale per quelle imprese che condividono dati e informazioni tra team di progetto differenti , allo stesso modo in cui le persone si scambino le informazioni sulle reti sociali: “Siamo sul punto di passare dal Cloud 1.0 al Cloud 2.0”.

L’evoluzione belgi smartphone ha già cambiato le modalità di accesso a internet ed è stata la loro flessibilità che ha reso pagante il social networking per aziende e consumatori. Benioff ha parlato in apertura di un tour mondiale di Saleforce.com per il lancio di Chatter, la nuova applicazione di collaborazione che aggiunge un formato alla Facebook alle altre applicazioni di Saleforce con utilizzo di profili e di strumenti di social networking per dipartimenti e gruppi di lavoro. Il software che è attualmente allo stato di beta privata presso un centinaio di aziende permette ai team di lavoro di reagire in modo più veloce e di lavorare in collaborazione su documenti comuni integrandosi con gli altri servizi erogati in modalità cloud dalla piattaforma Salesforce.