Sicurezza

Symantec lancia un servizio di consulenza per la prevenzione delle frodi informatiche

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Lo specialista di sicurezza It ha esteso la propria offerta soprattutto in direzione delle banche e degli operatori dell’e-commerce

Symantec ha lanciato un servizio di consulenza sulle frodi online, allo scopo di combattere la cybercriminalità. Il programma è stato progettato per aiutare le Pmi a evitare le minacce più comuni alla sicurezza, come gli attacchi di phishing e pharming. Con il nuovo servizio, il vendor si pone come target soprattutto i siti che gestiscono un grande numero di transazioni finanziarie, come le banche e i più importanti attori dell’e-commerce.

Per chi usufruisce del servizio, un consulente in sicurezza, che potrà lavorare onsite o meno, interviene ponendosi prima di tutto l’obiettivo di esaminare la struttura informatica di una società. Toccherà a lui stabilire le possibilità d’attacco e le potenziali falle di sicurezza. La valutazione sarà in seguito comparata a uno schema di Symantec, che permette al consulente di fornire suggerimenti sul miglioramento della sicurezza aziendale.

Secondo lo specialista, la decisione di proporre un servizio ad hoc deriva da una domanda specifica della clientela, preoccupata di perdere la fiducia dei propri utilizzatori e subire danni di immagine, oltre che economici.

Il servizio di Symantec offre anche un supporto di sicurezza permanente, offrendo ai propri clienti l’accesso alla rete Intelligence Global, che raccoglie ricercatori e internauti volontari, mettendo a loro disposizione numerosi anni di esperienza nel campo della sicurezza.

Il nuovo servizio di Symantec comprende anche un supporto alle relazioni con la stampa, con lettere e materiali di sensibilizzazione che possono essere ridistribuiti ai clienti. Viene fornito anche accesso a un servizio-clienti e a consigli sulle modalità di gestione delle falle di sicurezza, che minacciano il furto di dati o altri aspetti della cybercriminalità.