Data storageSicurezza

Rsa: la data loss prevention integra prodotti e servizi

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Sulla Data Loss Prevention Suite nasce un collaborazione con Cisco

Rsa renderà disponibile con il prossimo mese una suite di Data Loss Prevention che è in grado di procedere a un’ispezione dei pacchetti dei dati che circolano in rete in modo da identificare le informazioni confidenziali per l’azienda. La divisione per la sicurezza di Emc definisce la Data Protection Suite attraverso un pacchetto di prodotti e di servizi che oltre alla definizione dei dati sensibili definisce procedure aziendali per metterli al sicuro senza modificare i dati stessi.

Una partnership con Cisco fornirà a Rsa gli strumenti per tener traccia e anche impedire la trasmissione di dati sulla rete aziendale. Un punto importante in discussione tra le due aziende è l’integrazione dei metodi interni di classificazione dei cosiddetti dati sensibili.

Tornando alla nuova suite, frutto dell’acquisizione avvenuta lo scorso anno di un’azienda specializzata nelle soluzioni per filtrare e monitorare i dati, questa potrà operare in tutta l’estensione della infrastruttura aziendale. La suite Dlp è progettata per orchestrare centralmente le policy che proteggono i dati sensibili, nel data center, nella rete, negli endpoint, oltre che a fornire strumenti di discovery e detection, elementi essenziali per l’identificazione dei rischi legati alle informazioni e per proteggersi dalla perdita di dati sensibili, ovunque essi risiedano.

La suite è composta da Dlp Enterprise Manager, una console centrale che raccoglie ed elabora l’informazione sui tipi di dati e sulle policy per metterli al sicuro, che lavora in collaborazione con un agente ( Dlp Endpoint) che identifica i dati critici sui vari endpoint. Questo impedisce anche che i dati sensibili vengano copiati, stampati o salvati su CD/DVD o attraverso porte USB. Questa caratteristica serve a minimizzare ogni disturbo per gli utenti finali che hanno un’esigenza legittima di copiare i dati assicurando al contempo che quelli sensibili non escano dall’endpoint, come stabilito dalle policy di sicurezza.

Dlp Network localizza i dati sensibili che navigano sulla rete come email, Instant Messaging o traffico web mail e applica l’azione più appropriata come il blocco, la quarantena o la crittografia. Dlp Datacenter è uno strumento per analizzare i dati che stanno nei data center. Per le aziende che sono alla ricerca di un’indicazione per implementare una corretta strategia di sicurezza dei dati Rsa propone il Dlp RiskAdvisor Service,che permette di vedere dove risiedono i dati sensibili non protetti e di ottenere una serie di raccomandazioni per ridurne il rischio di perdita.