BrowserSicurezzaWorkspace

Mozilla protegge Firefox dai crash

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Un aggiornamento di sicurezza per Firefox aiuta a prevenire i crash del browser causati dai plug-in . Aggiornato anche Thunderbird

Mozilla ha aggiornato il browser Firefox alla versione 3.6.4 con nuove protezioni e patch di sicurezza , la principale della quali è la protezione dai crash causati dai plug-in di terze parti. Nelle versioni di Firefox per Windows o Linux, se un software aggiuntivo si blocca o va in crash il browser continua ancora a funzionare , mentre le parti dei siti sotto controllo del plug-in verranno disabilitate. Secondo dati comunicati da Mozilla almeno un terzo dei crash del browser sono causati da problemi con i plug-in di terze parti.

Aggiornato anche il client di posta elettronica Thunderbird alla versione 3.1. La nuova interfaccia di ricerca della versione 3 di Thunderbird dispone di filtri e di un grafico della sequenza temporale (timeline) che permette di individuare con precisione il messaggio che stai cercando. Thunderbird 3 provvede anche a indicizzare i messaggi di posta . L’esito della ricerca viene visualizzato in una nuova scheda: in questo modo è semplice passare da un messaggio all’altro o tornare alla scheda con tutti i risultati. Il sistema di aggiornamento automatico garantisce aggiornamenti di Thunderbird per sistemi Windows, Mac OS X e Linux in oltre 40 lingue.

Scarica Firefox 3.6.4 per Windows

Scarica Firefox 3.6.4 per Mac

Scarica Firefox 3.6.4 per Linux