EnterpriseSicurezza

McAfee fornisce due terzi dei produttori di dispositivi USB sicuri

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

I costruttori di dispositivi USB si affidano a McAfee per la protezione dal malware

McAfee, tramite accordi di tipo OEM, ha raggiunto l’obiettivo di fornire tecnologia antivirus a due terzi dei produttori di dispositivi USB di tutto il mondo. McAfee ha partnership OEM con Kingston Technology Company, MXI, Rocky Mountain Ram, SanDisk, SPYRUS, Hagiwara e Yoggie Security Systems.
Dai consumatori alle aziende si è verificato un aumento della domanda di dispositivi USB dotati di sistemi di sicurezza. L’aumento nell’utilizzo dei dispositivi USB ha portato alla necessità di garantire che questi dispositivi non diventino un canale per la diffusione del malware.
McAfee protegge gli utenti dalle infezioni con una scansione antimalware automatica che proibisce il trasferimento dei file al lettore USB con sistemi di sicurezza quando questa rileva un’infezione su un PC. La tecnologia McAfee offre una protezione contro gli attacchi del malware verso i dispositivi portatili e contro i rischi di infezioni dei computer aziendali.
Il programma McAfee OEM Alliance mette la competenza di McAfee a disposizione dell’ampia gamma di prodotti già esistenti sul mercato e di quelli emergenti per endpoint, server, dati e reti. Questa copertura include dispositivi embedded inclusi nelle ampie gamme di servizi forniti nei settori industriale – incluso il retail- sanitario, energetico e finanziario.