AutenticazioneFirewallSicurezza

Voytov (Kaspersky): Kips, un simulatore per la sicurezza nell’IoT

Direttore responsabile di Silicon, ITespresso, ChannelBiz e Ubergizmo dalla nascita, ama analizzare le dinamiche del mercato IT e le strategie dei vendor. Scrive da più di vent'anni di tecnologie, acquisizioni, hardware e software. Modera convegni e seminari. In passato ha diretto Techweekeurope, Gizmodo, Vnunet, PC Magazine e PC Dealer, iniziando il percorso professionale a Computerworld Italia dopo la laurea.

Videointervista – Matvey Voytoc, Technology Manager Critical Infrastructure Protection Department di Kaspersky, alza l’attenzione sulla sicurezza dei dispositivi IoT. E propone un simulatore per testate il grado di protezione del mondo IoT

La sicurezza è uno dei temi caldi legati al mondo dell’Internet of Thing, dove milioni di oggetti collegati alle rete alzano il livello di rischio che deve essere gestito dalle policy di sicurezza di ogni singola azienda che opera nel mercato dell’Industry 4.0.
La sicurezza nasce così per molte realtà integrata al prodotto stesso, ospitata nel silicio, nel software, nelle reti. Un must degli ultimi anni, una tematica trasversale a tutte le aziende che si occupano di tecnologia. La realtà aumentata è solo l’ultima delle applicazioni che apre nuovi scenari nel settore industriale.

Kaspersky ha messo a un punto un simulatore, un gioco – Kips, Kaspersky Industrial Protection Simulator – che ha presentato per la prima volta lo scorso mese all‘IoT Solutions World Congress di Barcellona che testa il rischio che ogni sistema di IoT porta con sé, soprattutto laddove si  parla della protezione delle infrastrutture critiche.
Nella videointervista con Matvey Voytoc, Technology Manager Critical Infrastructure Protection Department di Kaspersky, le indicazioni su come affrontare la  tematica della sicurezza nell’IoT.