Sicurezza

Da una botnet di Pc, 75 mila sistemi a rischio

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Secondo la società di indagini forensi, NetWitness, la minaccia riguarda almeno 2.500 organizzazioni

Una  delle ormai periodiche  scoperte  di guai per la sicurezza It: NetWitness, una  società per l’analisi forense  dichiara di aver scoperto  una nuova botnet che ritiene possa aver  colpito  oltre 75  mila  sistemi per un  totale di  2500 organizzazioni.
La rete di computer infetti sarebbe  stata messa insieme  per raccogliere i dati di log-in da sistemi finanziari , siti di social networking e sistemi di email. La rete di bot  è stata scoperta  il mese scorso e ha richiamato ulteriori indagini.
 L’attacco prevedeva una duplice infezione, sia con “Kneber” sia con il noto  botnet peer to peer  conosciuto come Waledac, indicando una  specie di  collaborazione  tra più reti  underground della criminalità IT.
 Il botnet Zeus  è una vecchia  conoscenza dell’industria della sicurezza IT.
 Il mondo dell’offerta di soluzioni di sicurezza IT americane come la  maggior parte dei siti colpiti  hanno reagito alla notizia  ricordando che  le  protezioni convenzionali da malware e  sistemi di intrusione prevention basati su signature sono diventati inadeguati  rispetto a  compromissioni su larga scala a livello epidemico delle  reti aziendali.
D’altra  parte  vorremmo far notare che  tutte le principali società fornitrici dichiarano di disporre di reti mondiali di allerta al lavoro sette giorni su sette e  24 ore  al giorno. Ma nessuno si è accorto di niente?

Leggi anche