MobilitySicurezza

Da Arkoon una nuova versione di Security Box Mobile

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Maggiore protezione dei dispositivi mobili aziendali con la versione 2.10

Già utilizzato da grandi aziende ed enti pubblici francesi, Security Box Mobile di Arkoon Network Security rappresenta una soluzione di sicurezza per coloro che si collegano alla rete aziendale e gestiscono dati sensibili tramite smartphone e palmari. L’utente si autentica tramite il codice Pin del terminale, senza bisogno di password. L’autenticazione avviene sulla carta Sim del terminale, inserendo un codice facile da memorizzare. E’ inoltre previsto il blocco del dispositivo dopo un determinato numero di tentativi di accesso falliti.

La nuova versione 2.10 del software è compatibile con i dispositivi mobili di ultima generazione. Security Box Mobile è compatibile con Windows Mobile 5.0 e 6.0 ed è integrato in un’infrastruttura per la protezione dei dati sensibili in caso di perdita o furto del dispositivo. Un modulo per l’amministrazione centralizzata consente di gestire e aggiornare le procedure di sicurezza su tutti i dispositivi, anche da remoto.

Security Box Mobile garantisce la protezione di applicazioni quali agenda, rubrica, posta elettronica, sms, mms e documenti, nonché la sicurezza delle schede microSD attualmente utilizzate su diversi dispositivi mobili
Le funzioni di sicurezza implementate dal software sono:
* sincronizzazione dei dati con Vpn Ssl;
* accesso protetto ai sistemi aziendali tramite autenticazione basata su certificati; * protezione dei dati grazie a un sistema di crittografia che utilizza l’algoritmo AES256.