MobilityNetworkSoftware

Yahoo, più utenti con ‘ymail.com’

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Alla conquista di nuovi utenti per Yahoo!Mail

Gli utenti vecchi e nuovi di Yahoo!Mail che vogliono usufruire di nuove caselle di email potranno trarre profitto dal lancio di nuovi domini globali, ymail.com (scelto con un’analisi di mercato) e rocketmail.com, collegandosi al link https://edit.europe.yahoo.com/registration?_intl=it.
Per gli utenti ci sarà la disponibilità di disporre di indirizzi di email più semplici di ‘mionome8992@yahoo.it’, mentre per i partner di Yahoo! e gli inserzionisti che hanno come target gli utenti di Yahoo!Mail, i nuovi domini rappresentano una significativa opportunità per raggiungere nuove audience.

I domini aggiuntivi consentiranno agli utenti di Yahoo! di aggiungere nuove email identity o di aggiornare il proprio ID. Spiegano in Yahoo: la popolarità di Yahoo!Mail ha spinto il namespace verso il limite: circa un terzo degli utenti hanno interrotto il processo di sottoscrizione perché non hanno potuto creare il proprio indirizzo mail con il nome che volevano. Yahoo!Mail ha più di 260 milioni di utenti in tutto il mondo.

L’email è il pilastro principale della strategia Yahoo Open Strategy per attirare applicazioni web di terze parti. In questa linea si collocava lo scorso anno l’acquisizione di Zimbra. Il passo dell’apertura di nuovi domini di email è il primo di una strategia che, concluso l’impasse tecnologico generato dal’affaire Microsoft, vedrà nei prossimi sei mesi una serie di nuovi annunci soprattutto nell”area del social networking. Qui i concorrerti di Yahoo non sono più solo Hotmail e Gmail, ma i soliti Myspace e Facebook.