Data storageEnterpriseNetwork

Western Digital sorpassa Seagate negli hard disk

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

I dati di consegna in unità danno ragione a WD su Seagate . Ma Seagate resta numero uno per fatturato

Western Digital ha scalzato il numero uno da tempo del mercato degli hard disk. La perdita del primo posto da parte di Seagate Technologies è sancita per il primo trimestre di quest’anno dagli analisti di iSuppli. Il merito sta nelle vendite record di Western Digital : si tratta di 51,1 milioni di hard disk che le consentono di raggiungere un market share del 31,3 % nel trimestre terminato lo scorso marzo, con un incremento del 3,2% rispetto ai 49,5 milioni di dischi venduti nell’ultimo trimestre dello scorso anno. D’altra parte invece Seagate ha venduto 50,3 milioni di hard disk nel primo trimestre del 2010 ( con un market share del 30,9%) . L’incremento sui 49,9 milioni di hard disk venduti a fine dello scorso anno è praticamente inesistente.

Il panorama cambia in vece se viene affrontato dal punto di vista del fatturato. Qui la palma del vincitore va ancora una volta a Seagate con 3,1 miliardi di dollari nel trimestre contro 2,64 miliardi. La ragione sta nel miglior posizionamento di Seagate nel mercato aziendale di fascia alta , mentre Western Digital si dedica da sempre con assiduità al mercato di fascia minore: minor prezzo medio delle unità anche se in numero maggiore .

Secondo iSupply , dopo Western Digital e Seagate , il terzo posto va a Hitachi Global Storage Technologies (28,7 milioni di unità e market share del 17, 6 %) , seguita da Toshiba / Fujitsu ( 10,7 % del mercato ) e Samsung ( 9,5 ).