Network

VIDEO TEST: AVM Fritz!Wlan Repeater N/G

Nel 1998 inizia la sua esperienza nel mondo IT in Mondadori e partecipa alla nascita di Web Marketing Tools di cui coordina la redazione. Redattore esperto di software per PC Magazine, e caporedattore di ComputerIdea, segue da circa 20 anni l'evoluzione del mondo hardware, software e dei servizi IT in un confronto continuo con le aziende leader del settore

E’ il giusto complemento per estendere la portata di Fritz!Box Fon Wlan 7270 o di un router che avete già. Fritz!Wlan Repeater N/G permette di lavorare sotto copertura WiFi anche su un piano diverso da quello in cui è posizionato il vostro modem Adsl e ascoltare con la radio FM o lo stereo i file musicali che avete sul PC

Abbiamo già avuto modo di provare Fritz!Box Fon Wlan 7270. E’ un dispositivo per la connettività che non si limita a fare il lavoro di modem/router Adsl, ma permette di trasformare le periferiche USB in unità di rete e funzionare anche con i centralini Isdn. Il giusto complemento per estendere la portata del segnale WiFi è Fritz!Wlan Repeater N/G che funziona anche con i router di altri produttori a patto che supportino lo standard WiFi n/g, la crittografia Wap e lavorino tra i 2,4 e i 5 GHz. Fritz!Wlan Repeater N/G si collega semplicemente a una presa elettrica e poi si gestisce tramite il touchscreen a 7×15 punti (non pixel), supporta oltre alla cifratura WPA e WPA2, WEP-128 e 64. I simboli visualizzati non sono molto chiari e inoltre risultano poco visibili alla luce del giorno. Meglio per i primi tempi tenere a portata di mano la guida cartacea per interpretarli.

La configurazione del dispositivo non pone di per sé particolari difficoltà. In base alla nostra esperienza sul campo è meglio procedere sfruttando le potenzialità del Wps, così vi basterà appoggiare il dito nel cerchio che compare sul display del Repeater, al primo collegamento, dopo aver attivato Wps sul vostro modem/router Fritz!Box Fon Wlan 7270.

A seconda del manuale che state consultando (quello del Repeater o quello del Modem/Router) vi sarà indicato di iniziare da uno dei due dispositivi. Iniziate tranquillamente attivando Wps dal router, non sbaglierete.