CollaborationMobilityNetworkSoftwareVoip

Unified Communications per Wildix

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

La trentina Wildix propone un sistema integrato di gestione delle comunicazioni

Debutterà allo Smau Wildix, società trentina che sviluppa e produce soluzioni hardware e software di comunicazione integrata, in particolare nel settore del VoIP. Con un passato nel mondo della distribuzione , Wildix è partita come una startup nel 2005 focalizzandosi sulla comunicazione unificata offerta come strumento di incremento della produttività aziendale. Ma in attesa di espandersi con soluzioni via cloud , l’attuale linea di soluzioni punta su una ricetta semplicità e facilità d‘uso con l’indipendenza dalle piattaforme client attraverso l’impiego di un‘interfaccia web.
“Ci siamo affacciati sul mercato delle soluzioni VoIP con una proposta semplice: offrire prodotti facili da usare, con un design accattivante e dotati di tecnologie all’avanguardia, sviluppate da noi e costantemente affinate grazie anche al feedback degli utenti”, spiega Stefano Osler, amministratore delegato di Wildix. Osler è affiancato a livello tecnico da Dimitri Osler, che ha costituito in Ucraina un team di sviluppo che permette la protezione delle parti originali delle soluzioni e consente una maggiore vicinanza con le esigenze della clientela.
Sul punto di espandere la propria presenza anche sul mercato francese, Wildix affida la sua offerta a poco meno di 150 partner , reclutati anche con un processo di certificazione interno, che operano su tutto il territorio nazionale. Gli impianti installati sono oltre 4 mila.

Il PBX VoIP multimediale Wildix costituisce l’elemento principale dell’intero sistema di comunicazione, in quanto gestisce il traffico telefonico e attiva i servizi sulle chiamate in ingresso e in uscita. Collegato con altre centrali Wildix, crea una rete dedicata al flusso delle comunicazioni, la WMS Network, che permette agli utenti collegati su sistemi posti in località differenti di comunicare come se stessero utilizzando una unica centrale: il network di comunicazione è trasparente rispetto alle interazioni degli utenti connessi. A ogni PBX multimediale possono essere collegati i telefoni IP Wildix: il sistema riconosce e configura automaticamente i terminali Wildix connessi, minimizzando i tempi di installazione anche in realtà molto complesse. Può essere connessa al sistema qualsiasi apparecchiatura che supporti il protocollo SIP .

La novità più recente è Wildix Management System 2.0 (WMS 2.0), strumento di configurazione via Web che permette di programmare, controllare e gestire da remoto l’intera rete . L’applicazione fornisce tutti gli strumenti per la gestione delle comunicazioni aziendali in tempo reale: controllo delle telefonate, Instant Messaging aziendale, voicemail, server fax e sms, mobilità su reti GSM e UMTS, analisi del traffico telefonico e costi.