M2MNetworkProgettiSicurezza

Cumulocity IoT, Software AG pronta per l’Internet of Things prêt à porter

Nel 1998 inizia la sua esperienza nel mondo IT in Mondadori e partecipa alla nascita di Web Marketing Tools di cui coordina la redazione. Redattore esperto di software per PC Magazine, e caporedattore di ComputerIdea, segue da circa 20 anni l'evoluzione del mondo hardware, software e dei servizi IT in un confronto continuo con le aziende leader del settore

Dopo l’acquisizione della primavera scorsa Software AG propone Cumulocity IoT, portfolio di soluzioni scalabili e disponibili in cloud e on premise per approcciare rapidamente i servizi IoT

Cumulocity è conosciuta ancora come lo spin off di Nokia Siemens Networks focalizzato sulle soluzioni software per l’ambito IoT e M2M. Software AG ha acquisito quella realtà nella scorsa primavera, ma una partnership strategica era già in corso da tempo (novembre 2016), partnership che aveva consentito l’integrazione della piattaforma cloud in ambito IoT di Cumulocity nel sistema/piattaforma Software AG Digital Business Platform.

Con il lancio di Cumulocity IoT le aziende avranno a disposizione soluzioni IoT già preconfigurate e un portfolio scalabile, pronto per il cloud con una serie di prodotti che include i sistemi di gestione dei dispositivi, l’integrazione ibrida, la possibilità di analisi in streaming e di proiezioni predittivi, funzionalità di machine learning e strumenti di pianificazione strategica dei propri piani in ambito IoT.

Cumulocity - Rappresentazione logica della piattaforma
Cumulocity – Rappresentazione logica della piattaforma

Una ricerca indica come, attualmente, circa il 90 percento dei dirigenti di azienda sia effettivamente convinto che IoT rappresenti un elemento critico, ma solo il 16 percento abbia effettivamente studiato la relativa roadmap.

La proposta Cumulocity IoT comprende quindi soluzioni IoT self-service che funzionano sia in cloud sia on premise, con una gamma di soluzioni preconfezionate che includono la gestione dei dispositivi e dei sensori, manutenzione predittiva, strumenti di tecnologia operativa e funzionalità di Condition Monitoring. 
Il portfolio 
è a disposizione ovviamente anche dei fornitori di servizi IoT che volessero proporre e commercializzare piattaforme IoT create ad hoc per i propri clienti.

Wolfram Jost, CTO Software AG
Wolfram Jost, CTO Software AG

Il CTO di Software AG, Wolfram Jost, in occasione dell’annuncio di Cumulocity IoT torna anche sul recente all’annuncio relativo alla joint venture sempre in ambito IoT con le aziende del settore manifatturiero come Dürr, Zeiss, DMG Mori e ASM : “L’obiettivo dell’alleanza Adamos è definire degli standard globali per il settore manifatturiero utilizzando Cumulocity IoT di Software AG come base tecnologica. I partner di ADAMOS e i loro clienti potranno fare leva su una piattaforma IoT completa e sui servizi connessi a costi minimi rispetto allo sviluppo di soluzioni proprie e in un periodo tempo sensibilmente inferiore”.