Data storageEnterpriseNetworkStart up

Intel , processori a basso consumo per portatili ultrasottili

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Intel spinge il mercato dei portatili consumer ultrasottili con una nuova linea  di processori ULV

Intel completa la sua offerta di processori per notebook con una serie di processori a bassa tensione che indirizzano la domanda di portatili a basso spessore. Mooley Eden, general manager di Intel per i PC Client, si è dichiarato insoddisfatto del tasso di popolarità di questi dispositivi ultrasottili. Ma le cose potrebbero cambiare ora che i costruttori Oem ( almeno un quarantina) disporranno dei nuovi chip a bassa tensione di Intel concorrenziali per prezzo prestazioni e durata della batteria. La società di ricerche iSuppli prevede la consegna di 14,5 milioni di sistemi entro la fine dell’anno.

Intel ha messo a punto versioni a bassa consumo per tutta la sua linea di processori mobili , dai Celeron, ai Pentium fino ai nuovi Core iX. La competizione è aperta con gli Athlon Neo di Amd .

Il processo di progettazione e produzione a 32 nanometri di Intel rende possibile lo sviluppo di notebook il 32% più sottili e con prestazioni oltre il 32% più elevate. Processori più veloci offrono un equilibrio tra stile e prestazioni. I notebook ultrasottili hanno in genere uno spessore inferiore a 2,5 cm e pesano mezzo o un chilogrammo in meno rispetto ai notebook standard. I chip includono diverse nuove tecnologie per aumentare le prestazioni offrendo al contempo una durata prolungata della batteria, come ad esempio la tecnologia Intel Turbo Boost, che per determinate applicazioni fornisce un incremento immediato delle prestazioni quando è necessario, ed anche la grafica in alta definizione Intel HD integrata.