Data storageNetworkSoftware

Hitachi realizza il data center più “verde” del mondo

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

A Yokohama un concentrato di soluzioni di rete, storage e server che punta sul risparmio energetico e del rispetto dell’ambiente

Hitachi Data Systems ha realizzato a Yokohama, in Giappone, un data center che integra le tecnologie più innovative in tema di server, storage e networking sviluppate da diverse aziende dell’Information & Technology Systems Group di Hitachi.

Analizzato da The Green Grid, il consorzio di aziende che persegue l’obiettivo di ridurre i consumi energetici dei data center, quello realizzato in Giappone viene giudicato l’unico data center ad aver raggiunto una Power Usage Effectiveness di 1.6 (Pue è un indice che misura l’efficienza energetica di un data center). Ma oltre all’efficienza energetica, l’architettura sviluppata da Hitachi ha permesso di raggiungere altri due importanti risultati: un abbattimento delle emissioni nocive del 20 percento e una sensibile riduzione dei costi di gestione rispetto a data center della stessa dimensione e complessità.

Tutti i dispositivi utilizzati a Yokohama, compresi i sistemi di raffreddamento, i gruppi di continuità e gli alimentatori, sono stati progettati per operare in maniera integrata al fine di ottimizzare l’occupazione dello spazio e il consumo di energia. Inoltre, Hitachi ha dotato il nuovo data center delle più avanzate funzionalità di sicurezza che fanno uso di tecnologie Rfid e di un sistema per l’autenticazione degli utenti basato sul riconoscimento delle vene presenti nelle dita della mano.

La strategia Green IT di Hitachi si concretizza mediante iniziative che coinvolgono diverse aziende del gruppo come la realizzazione del data center di Yokohama, oltre che attraverso le tecnologie integrate nelle varie soluzioni di storage. Queste ultime, come ad esempio Usp (Universal Storage Platform) V, permettono alle aziende di utilizzare al meglio le risorse esistenti e di ridurre in maniera sostanziale complessità, consumi e costi energetici del data center”.

La realizzazione del data center di Yokohama è parte integrante di due progetti ambiziosi che Hitachi ha sviluppato in tema di Green IT. Si tratta di CoolCentre50 e Harmonious Green Plan, iniziative che nei prossimi cinque anni porteranno la multinazionale giapponese a ridurre di 330 mila tonnellate l’emissione di anidride carbonica e a tagliare del 50 % i consumi energetici dei propri siti produttivi e IT.