Data storageNetwork

Computex: Intel annuncia piani ambiziosi per il processore Atom

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Intel ha annunciato i nuovi prodotti previsti per la famiglia di processori Intel Atom: i Pine Trail dual-core per PC portatili e i processori Oak Trail. Disponibilità il prossimo anno

Intel è al lavoro su una nuova versione di Atom con specializzazione per i tablet PC e con l’intento di tener fuori dal mondo dei computer i produttori di chip per cellulari e smartphone . I nuovi chip che consumano la metà degli attuali entreranno nella fase di produzione nel prossimo anno .

La nuova versione degli Atom, che dominano gli attuali netbook, porta il nome di Oak Trail . L’effetto dei tablet PC touch screen come l’iPad si fa sentire , anche se per ora questo mercato è dominato dai chip di derivazione Arm.

Renee James, General Manager del Software and Services Group di Intel, ha sottolineato come il software permetterà agli utenti di contare sull’uniformità e l’accessibilità ai loro contenuti su computer e dispositivi diversi. James ha inoltre annunciato che Asus sarà il primo OEM a fornire un client AppUp personalizzato e preinstallato, chiamato “Asus App Store”, sui netbook il prossimo autunno, iniziando da Windows e proseguendo con sistemi basati su MeeGo.

Infatti Oak Trail sarà in grado di supportare oltre a Windows 7 , anche il sistema operativo MeeGo e Android. Una strada a parte viene imboccata dagli Atom per netbook e desktop con chip a due processori.

Nel corso di Computex Gianfranco Lanci, CEO di Acer, ha presentato i futuri netbook e i tablet di Acer basati su Intel Atom che eseguono la piattaforma software MeeGo. “Acer sarà pronta con dispositivi mobili basati su MeeGo”, ha dichiarato Lanci. “La piattaforma open software MeeGo offrirà ai clienti una ulteriore scelta di un sistema operativo user-friendly e facile da usare”.