Data storageEnterpriseNetwork

Cloud computing: Cast Iron Systems a IBM

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Con la sua ultima acquisizione IBM rafforza la sua offerta per il cloud computing ibrido

Per l’ultima acquisizione di IBM il tema è quello dei servizi in ambito cloud computing. Infatti IBM ha acquisito IBM la società californiana Cast Iron Systems, specializzata in tool per aiutare le imprese a integrare servizi via web con applicazioni in hosting locale. IBM ha dichiarato la sua intenzione di inserire Cast Iron nella sua divisione software Websphere per offrire soluzioni ibride che mescolano servizi cloud con applicazioni locali. Le aziende saranno in grado di lavorare con applicazioni integrate senza alcun problema per dove risiedano.

IBM denuncia obiettivi ambiziosi per la sua divisione che si occupa di integrazione dei processi di business. L’unità ha già mostrato di crescere del 20% nel primo trimestre di quest’anno e di avere un ruolo di primo piano in un mercato – il cloud computing – che viene stimato crescere fino a un valore di 126 miliardi di dollari in tre anni ,entro il 2012.
Big Blue garantisce il supporto dell’attuale portafoglio di prodotti di Cast Iron e offre una roadmap di integrazione con i servizi che attualmente già offre. Con l’aggiunta di Cast Iron Systems al suo portafoglio, IBM sarà in grado di offrire ai clienti una piattaforma completa per l’integrazione delle applicazioni cloud, comprese Salesforce.com, Amazon, NetSuite e ADP con applicazioni on-premise, come SAP e JD Edwards. L’uso di centinaia di template pre-costruiti e dell’esperienza di Cast Iron Systems permetterà di eliminare la costosa personalizzazione dei codici, consentendo di completare l’integrazione del cloud nello spazio di giorni, invece che in settimane o addirittura mesi. Questi risultati possono essere raggiunti usando una componente fisica, una virtuale o un servizio cloud.