CollaborationM2MNetworkSoftwareWorkspace

Per Cisco la digitalizzazione può essere più “chiavi in mano”

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Cisco presenta a Berlino alcuni pacchetti mirati alla digitalizzazione delle imprese, in aspetti che vanno dalla relazione con i clienti alla building automation

All’evento Cisco Live di Berlino la società americana ha presentato alcune offerte a pacchetto destinate alle aziende che vogliono aumentare il tasso di digitalizzazione delle loro attività ma che non hanno intenzione per questo di trasformarsi in integratori. Le offerte sono state sviluppate a partire dalle esperienze di implementazione di Cisco e comprendono infatti hardware, software e una componente di servizi acquistabili in blocco e che i partner Cisco possono eventualmente poi personalizzare.

La prima serie di pacchetti è incentrata sulla customer experience, ossia sugli strumenti per migliorare e ottimizzare le comunicazioni e più in generale le interazioni con i clienti, traendone inoltre informazioni da analizzare per migliorarle ulteriormente. Un primo pacchetto è denominato Virtual Expertise e riguarda la gestione del dialogo (in senso lato) in tempo reale fra un utente e un “esperto” interno all’azienda. Il pacchetto comprende alcuni componenti di unified communication Cisco come Unified Call Manager, Unified Contact Center e UCS Server. Gli altri due pacchetti sono dedicati all’interazione con i clienti via dispositivi mobili (Mobile Experience) e alla distribuzione di servizi di rete nelle filiali (Intelligent Branch).

digitalizzazione
I possibili scenari d’uso di Mobile Experience

La seconda area di “intervento” delle soluzioni in bundle è l’organizzazione di ambienti di lavoro – reali e virtuali – allineati con le attuali tendenze della digitalizzazione. Il pacchetto annunciato è in questo caso uno solo: si chiama Workspace Productivity e intende migliorare la produttività aziendale riducendo nel frattempo i costi. I componenti principali di questa soluzione sono legati alla comunicazione e alla collaborazione, come la TelePresence Management Suite e ancora l’UCS Server.

Infine Cisco sta spingendo anche sull’adozione delle tecnologie IT nelle soluzioni di smart building. In questo caso più che di prodotti si deve parlare di architetture e Cisco propone la sua: il Digital Ceiling prevede la convergenza delle varie reti di building automation (per il riscaldamento, la sensoristica, l’illuminazione…) in una sola infrastruttura connessa con la rete dati d’impresa. Questa prevede dispositivi Cisco ottimizzati, in un’architettura che l’azienda aveva già mostrato in una collaborazione con Philips e che ora si estende ad altri ambiti.