EnterpriseNetwork

Anche Sterling Commerce nel carniere Ibm

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

At&t dichiara di accettare un ‘offerta da 1,4 miliardi di dollari da pare di Ibm per Sterling Commerce.Ibm cresce ancora nel software aziendale

La conclusione è prevista per la seconda metà dell’anno . Ibm comprerà Sterling Commerce per 1,4 miliardi di dollari. L’azienda era di proprietà di At&t che l’aveva acquista nel boom speculativo di inizio secolo. Con questa mossa Ibm acquisisce un’azienda specializzata in software aziendale di integrazione

. Negli ultimi tempi, Ibm si è aggiudicata Lombardi Software, Guardium, Cast Iron nel cloud computing. La transazione sarà chiusa nel secondo semestre 2010. I circa 2500 dipendenti di Sterling saranno integrati nel gruppo Software all’interno della divisione Websphere di Ibm .
Lo scorso gennaio Ibm aveva messo in agenda la riorganizzazione del gruppo Software. Da un memo interno, sfuggito in Rete al senior vice president di Ibm, Steve Mills, si è scoperto che il gruppo verrà diviso in soluzioni separate dall’unità middleware: Software Solutions Group e Software Middleware Group.

E in Ibm si parla apertamente della disponibilità di 20 miliardi di dollari da spendere in acquisizioni nel corso dei prossimi cinque anni.