Network

Amd consegna i processori Opteron a 12 core

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Lavora a pieno ritmo la fabbrica di chip Amd a Dresda . Gli Opteron sono per server a 2 e 4 socket

Advanced Micro Devices ha dato il via a una consegna ancora in forma ridotta dei nuovi chip Opteron della classe Magny Cours, mentre la piena disponibilità è prevista entro la fine di marzo. Il dato più interessante nell’atteso annuncio sta nel fatto che finalmente hanno preso il via le attività produttive negli stabilimenti di Dresda , in Germania, da parte di Global Foundries, la società creata come spin off da Amd stessa nel 2009.
La produzione iniziale riguarda i chip Opteron 6100 a 8 e 12 core che sono già in prima consegna ai produttori di sistemi. Ma c’è anche un piccolo risvolto “giallo” nel fatto che l’annuncio di Amd è stato provocato dalle voci che alcuni sedicenti chip della gamma Magny Cours erano stati offerti su eBay.
La linea di processori Magny Cours segna l’ingresso di Amd nel segmento dei chip per server di fascia alta , dove la competizione è accanita. Ibm ha appena rilasciato i server basati sui chip Power7

 Intel ha annunciato i suoi Itanium di seconda generazione che portano il nome in codice di Tukwila.  
Quanto ad Amd, c’è già una roadmap che prevede per il 2011 i processori della serie Interlagos con 12 e 16 core. I Magny Cours possono essere montati su server a due e quattro socket.

Da parte sua Intel sta preparando il lancio dei chip a 8 core della serie Nehalem EX per sistemi con quattro e più socket.