CloudM2MNetwork

Akamai, aggiornamenti OTA per favorire IoT

Akamai Intelligent Platform consente ora gli aggiornamenti Over The Air sui dispositivi IoT. Si parte con le applicazioni in ambito automotive

Akamai Intelligent Platform è la piattaforma cloud di delivery proposta dal vendor Akamai anche per facilitare il trasferimento rapido e sicuro dei dati dagli oggetti ai dispositivi connessi. Akamai è allo stesso tempo proprio conosciuta per la sua piattaforma volta ad ottimizzare in modo resiliente i flussi di informazioni, e non solo quando si parla di streaming multimediali.

Ecco allora l’annuncio odierno a supporto dei clienti che desiderano integrare dispositivi Internet of Things (IoT) nella propria infrastruttura.

Con l’utilizzo delle soluzioni di Akamai è possibile evitare i costi di investimento iniziali, e quelli operativi ricorrenti per la realizzazione di una rete globale efficace a supporto dei milioni di dispositivi collegati.

Akamai Intelligent Platform
Akamai Intelligent Platform

Alla base infatti della soluzione di Akamai c’è infatti quanto serve per abilitare l’acquisizione dei dati ma anche il download dei software da remoto, per ridurre i costi associati alla maintenance del dispositivo, dovendosi recare in prossimità dello stesso. 

Akamai parla proprio di una soluzione Over The Air (OTA), pensata inizialmente per le case automobilistiche e gli OEM che operano in ambito automotive, ma ovviamente utilizzabile in ogni settore. 

Con essa è possibile trasmettere ai dispositivi remoti aggiornamenti firmware, dei sistemi di navigazione e intrattenimento tramite una rete WiFi o la connettività cellulare, al momento con alcune funzionalità specifiche.

Le spieghiamo in sintesi. Edge IP-Binding serve per abilitare gli aggiornamenti da un insieme configurabile di indirizzi IP per il rispetto delle regole relative alla localizzazione dei dati imposti da diverse giurisdizioni e gli accordi che le case automobilistiche potrebbero aver stipulato con i fornitori dei servizi di telecomunicazione; il Delivery Sicuro avviene attraverso un sistema SSL/TLS con il supporto per i certificati client personalizzati e le Dashboard avanzate consentono di tenere traccia degli aggiornamenti su ogni veicolo. 

WHITE PAPER: Sei interessato ad approfondire l’argomento?  Scarica il whitepaper: Il settore Automotive sulla strada del 5G