BroadbandEnterpriseNetwork

A Nokia Siemens interessa Motorola (reti) e il mercato Usa

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Indiscrezioni su un negoziato in dirittura d’arrivo tra Nokia Siemens e Motorola per gli apparati di Tlc. Il valore della transazione, che dovrebbe essere resa ufficiale nelle prossime settimane, dovrebbe aggirarsi attorno 1,2 miliardi di dollari

Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, Nokia Siemens Networks sta negoziando l’acquisto della unità di Motorola che si occupa di apparati per telecomunicazioni. Il valore della transazione, che dovrebbe essere resa ufficiale nelle prossime settimane, dovrebbe aggirarsi attorno 1,2 miliardi di dollari. Per Nokia Siemens lo scopo dell’accordo, tenuto conto che gli apparati gestiti da Motorola sono datati, è di accedere al mercato americano dove Motorola conta clienti come Verizon Wireless e Sprint Nextel.

D’altra parte Nokia Siemens, una joint venture di Nokia con Siemens, continua il suo processo di snellimento di personale e risorse di fronte alla rapida caduta dei prezzi del mercato delle telecomunicazioni e alla concorrenza di Ericsson ( numero uno del mercato ) e Huawei.

Gli ultimi dati riguardanti NSN sono del primo trimestre di quest’anno con un declino del 9% del fatturato e una perdita trimestrale di 226 milioni di euro. A confronto il fatturato di Ericsson è crollato del 27% nello stesso trimestre . Alcatel–Lucent ha registrato nello stesso periodo una perdita di 515 milioni di euro. Huawei ha raddoppiato nel 2009 i suoi profitti a 2,7 miliardi di dollari. Da parte sua Motorola è alle prese con piano di separazione in due divisioni , cellulari e reti.