Mobile OSMobility

Xamarin entra in azione per dare linfa agli sviluppatori multi-piattaforma

Nel 1998 inizia la sua esperienza nel mondo IT in Mondadori e partecipa alla nascita di Web Marketing Tools di cui coordina la redazione. Redattore esperto di software per PC Magazine, e caporedattore di ComputerIdea, segue da circa 20 anni l'evoluzione del mondo hardware, software e dei servizi IT in un confronto continuo con le aziende leader del settore

Xamarin, recente acquisizione di Microsoft, e ora con una proposta open, avvicina ulteriormente gli sviluppatori Mac e Android a Visual Studio

In occasione di Build 2016, tra le poche novità riguardanti lo sviluppo di app per ‘aiutare’ Windows Phone, ma ancora di più la strategia Universal Apps, c’è stato l’annuncio di una continua evoluzione degli strumenti di Xamarin per gli sviluppatori Visual Studio.

In occasione di Evolve 2016, l’incontro forse più importante al mondo per gli sviluppatori cross-platform, ecco che l’azienda  ha presentato nuove modalità per costruire applicazioni cross-platform, native, sfruttando uno dei framework UI più popolari, come Xamarin.Forms. Sempre a inizio mese avevamo assistito all’annuncio per cui la piattaforma  sarebbe diventata open source, annuncio rispettato, per cui l’SDK per le piattaforme mobile e Mac è ora distribuita con licenza MIT.

Andiamo per gradi. Xamarin Studio IDE 6 per Mac Os X evolve la propria interfaccia utente per avvicinarsi alla piattaforma Visual Studio. Ora l’IDE è integrata con Roslyn di Microsoft e ha migliorato il supporto per il linguaggio F#.  Per aiutare gli sviluppatori C# a scrivere app native iOS, la nuova IDE include un tool per interagire con le apps iOS senza lasciare Visual Studio. Inoltre la piattaforma offre il plugin Test Recorder Visual Studio per generare scripts di test per le mobile app all’interno di Visual Studio.

Xamarin
Xamarin – Interfaccia sviluppata sfruttando la piattaforma di Xamarin

A livello di temi invece ora si offrono agli sviluppatori nuovi elementi UI predisegnati per accelerare la creazione di interfacce con Xamarin.Forms. Con DataPages è possibile selezionare una risorsa dati in cloud, accedervi tramite le proprie credenziali, collegare i dati e fare click per generare una visualizzazione automatica dei dati senza altre configurazioni.

Infine, gli sviluppatori possono includere controlli Xamarin.Android e Xamarin.iOS nelle apps sviluppate con Xamarin.Forms, con maggiore flessibilità a livello di scelte di design e la condivisione di stili attraverso molteplice applicazioni. Una semplice Url abilita gli sviluppatori a linkare a una pagina Forms, all’interno di una app mobile per richiamare specifici dati.