Mobility

Wireless Lan pulite con la tecnologia CleanAir di Cisco

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

La nuova tecnologia per le reti Aironet di Cisco risolve i problemi legati alle interferenze RF, rendendo le reti wireless ancora più affidabili

A illustrazione del concetto di Borderless Network sul cui potenziamento sta lavorando , Cisco ha presentato a Interop un circuito Asic brevettato che racchiude la nuova CleanAir Technology in grado di riconoscere e controllare interferenze sulle wireless LAN. Questa nuova tecnologia è già inserita all’interno delle nuove soluzioni di gestione delle Wlan ( WCS, Wireless Control System) e negli access point Aironet 3500.
CleanAir presenta le fonti di interferenza, mostra un mappa e dei dispositivi e permette agli altri dispositivi wireless di adattarsi per evitare l’interferenza. CleanAir rileva, classifica e localizza accuratamente oltre 20 fonti di interferenza inclusi i telefoni cordless, le videocamere wireless, i forni a microonde e i dispositivi Bluetooth, continuando a gestire contemporaneamente il traffico client . La tecnologia CleanAir è in grado di ridurre, da ore a minuti, il tempo di troubleshooting dei problemi del wireless e, nella maggior parte dei casi, il problema viene risolto automaticamente. CleanAir è in grado di mitigare l’impatto delle interferenze in meno di 30 secondi, valutando il problema e regolando il segnale wireless in modo da operare in un ambiente libero da interferenze.

La nuova versione 7.0 del software Cisco Unified Wireless Network include funzionalità CleanAir all’interno dei dispositivi Wireless Control System, del Mobility Service Engine Serie 3300 (MSE) e di tutti i Cisco Wireless Controllers.

Cisco amplia inoltre il proprio portfolio di soluzioni 802.11n con la disponibilità degli access point della serie Cisco Aironet 1260, offrendo in questo modo prestazioni complete 802.11n con funzionalità Power over Ethernet per gli ambienti che non richiedono l’utilizzo della tecnologia CleanAir.