Mobility

Una ricerca Sybase: gli iPad di Apple piaceranno anche per lavorare

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Gli utenti intenzionati a portare il loro iPad anche al lavoro . Ma i responsabili IT hanno ancora dubbi sull’iPhone . Una ricerca conferma il probabile successo del tablet di Apple

La principale attrattiva di un iPad   di Apple sta nelle sue possibilità di aiutare gli utenti nel lavoro in mobilità. Lo stabilisce una ricerca resa nota da Sybase   , ma è possibile che i manager IT siano tra i probabili oppositori nel supportare il dispositivo portatile.
Nella ricerca commissionata da Sybase è stato chiesto quali compiti gli affiderebbero se possedessero un tablet Pc come l’iPad di Apple. Più della metà ha dichiarato che l’avrebbe usato al lavoro , mentre un altro 20% ha detto che lo avrebbe impiegato in presentazioni per il lavoro.
Su un altro fronte gli analisti di Forrester danno la loro approvazione all’iPad come dispositivo aziendale e hanno avuto vita facile nel prevedere che gli utenti , quando cominceranno a mettere le mani ad aprile sul tablet chiederanno il supporto dell’It aziendale. La previsioni di ampio utilizzo di applicazioni consumer sull’iPad sono però spesso tra le principali attrattive del terminale. Tra esse i giochi e la visione di film.
D’altra parte gli utenti mettendo insieme smartphone e tablet Pc come l’iPad ritengono per oltre i due terzi che entrambi sarebbero un grande aiuto alla produttività al lavoro e desiderano disporre di tool adatti a farlo sul posto di lavoro. Ma la ricerca contiene anche cattive notizia per Apple. Uno su otto degli interpellati non comprerebbe un dispositivo come l’iPad. Anche l’utilità degli smartphone come l‘iPhone ne esce un po’ sopravvalutata. Circa il 70 degli interpellati ha dichiarato di tenere su un dispositivo mobile meno del 10% dei proprio dati di lavoro e il 72% ha dichiarato che meno del 10% delle applicazioni con cui lavorano tutti i giorni è disponibile anche in mobilità.
L’uso di iPhone in azienda è ormai un dibattito annoso e molte aziende fanno resistenza, anche per ragioni di sicurezza, all’idea di supportare questi dispositivi. Il nuovo iPad aumenterà le perplessità del dipartimenti It aziendali o finalmente convincerà lo staff IT a supportare iPhone OS?