ComputerLaptopLteMobilityTabletWorkspace

Surface Pro diventa LTE, per le aziende da dicembre

Nel 1998 inizia la sua esperienza nel mondo IT in Mondadori e partecipa alla nascita di Web Marketing Tools di cui coordina la redazione. Redattore esperto di software per PC Magazine, e caporedattore di ComputerIdea, segue da circa 20 anni l'evoluzione del mondo hardware, software e dei servizi IT in un confronto continuo con le aziende leader del settore

Surface Pro conquista la connettività LTE Advanced e verrà proposto da dicembre alle aziende. Un 2-in-1 è valido strumento di lavoro in mobilità solo se la connettività è sempre disponibile

L’idea di un dispositivo per il computing targato Microsoft si è concretizzata oramai quasi 6 anni fa, nel 2012, poi sono arrivate le successive generazioni e nel 2015 è arrivata anche l’agognata versione di Microsoft Surface con la connettività LTE. Finalmente ora sarà disponibile anche la versione Surface Pro LTE Advanced per le aziende, a partire da dicembre di quest’anno.

L’annuncio è stato dato durante l’appuntamento Future Decoded durante il quale sono stati richiamati concetti cari a Redmond oramai da diversi anni (il lavoro in mobilità tra questi) e più recenti come i nuovi modelli informatici più intelligenti, che sanno sfruttare machine learning e Intelligenza Artificiale.

Microsoft Surface Pro LTE Advanced in azione
Microsoft Surface Pro LTE Advanced in azione

Il fallimento di Windows sugli smartphone non basta ad appannare i claim del marketing  aziendale che sottolinea come lo sforzo di Microsoft sia quello di  aiutare le persone ad essere più creative e produttive “ovunque si trovino”, ma questo nulla toglie al fatto che Surface sia effettivamente la “tavoletta” che è servita da apripista per gli OEM ad inventarsi nuovi form factor e lanciare di fatto i dispositivi 2-in-1. 

L’ultima declinazione, Surface Pro LTE Advanced, appunto, si propone con modem integrato LTE Cat 9 fornito da Qualcomm (è il modello Qualcomm X16, con il supporto praticamente universale per 20 bande), dovrebbe costare tra i 1149 e i 1449 dollari, e arrivare con la dotazione minima di Intel Core i5, 128 Gbyte di disco SSD e 4 Gbyte di RAM, mentre la versione top raddoppia sia la RAM sia lo spazio disco sull’SSD. Surface Pro LTE in pratica riguarda le versioni di mezzo della proposta Surface Pro, con esclusione della versione top (non sarà disponibile con Intel Core i7) e della versione base.