Mobility

Smartphone, Google arranca dietro Apple e Motorola

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Nexus One venduto dieci volte di meno del primo iPhone nei primi due mesi e mezzo dal lancio : 135mila pezzi contro un milione

Primo consuntivo per le vendite americane dello smartphone Nexus One di Google. Un rapporto degli analisti di Flurry indica che le vendite di Nexus One   non tengono il passo con l‘iPhone di Apple e neppure con quello del nuovo Droid ( che in Europa di chiama Milestone  ) di Motorola che pure adotta il medesimo sistema operativo Android.
I dati di Flurry indicano che Google ha venduto circa 135 mila Nexus One nei primi due mesi e mezzo di commercializzazione . Per fare un confronto Apple ha venduto un milione di pezzi della prima versione di iPhone nello stesso periodo di tempo, mentre Motorola ha venduto 1,05 milioni di smartphone Droid. La stima di Flurry suggerisce un partenza non cerro bruciante che sembra azzoppare il piano di Google di giocare anche nell’hardware un ruolo primario nel business della mobilità. Nexus One è stato costruito su specifiche di Google da Htc   ed è disponibile per ora negli Usa solo con acquisto tramite web, Google ha pubblicizzato il cellulare solo online , evitando le campagne pubblicitarie tradizionali alla televisione che in vece hanno giovato a iPhone e Droid.
D’altra parte per altri analisti Google da subito non aveva mostrato grandi attese sul suo primo smartphone, puntando un po’ come aveva fatto agli inizi Microsoft con Windows Mobile, su una crescita dell’installato Android nella realizzazione di diversi produttori di cellulari. A conferma Google ha dichiarato di sentirsi soddisfatta delle vendite dei cellulari dei suoi partner .