EnterpriseMobility

Research In Motion: al via un browser per Blackberry

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

RIM fa debuttare un nuovo browser per i Blackberry. L’obiettivo è di attirare   i consumatori sui nuovi cellulari

Un nuovo browser Webkit , disponibile forse entro l’anno, annunciato da Mike Lazaridis, Ceo di RIM, permetterà ai Blackberry di scaricare file in modo più veloce e visualizzare meglio i siti web.
Dopo aver messo mano rapidamente a una revisione di Blackberry Storm per renderlo più appetibile al mondo consumer , RIM pensa di allargarsi verso il mercato consumer, sempre più presidiato da iPhone, con la messa a punto di un nuovo browser specifico per i Blackberry. E’ il secondo annuncio ufficioso di RIM , dopo quello ufficiale di ieri per la versione Express di Blackberry Enterprise Server   orientata alle infrastrutture delle imprese più piccole con meno di 200 smartphone.

Lazaridis ha sottolineato che RIM lavora con 14 mila persona tutte focalizzate su un unico prodotto, il Blackberry e il servizio Blackberry. Lo smartphone è stato definito come “ un’arma segreta di efficienza” con il servizio email che usa mento capacità di banda e risorse di rete , in un rapprot di uno a cinque, rispetto a iPhone di Apple.

Anche il nuovo browser basato su Webkit userà un terzo della banda rispetto a quelli dei rivali su Android e iPhone.