EnterpriseMobile OSMobilitySmartphone

Nokia taglia le previsioni 2010

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Nokia sotto la lente degli analisti . Il numero uno del mercato sembra un gigante in declino colpito sul piano dello sviluppo tecnologico .L’ecosistema degli sviluppatori preferisce altre strade. E iPhone 4 arriva a 600 mila prenotazioni

La sede di Nokia
La sede di Nokia

Nokia, il più grande produttore mondiale di cellulari , ha tagliato le previsioni di ricavi e profitti colpita dalla competizione sugli smartphone di fascia più alta da parte di Apple (iPhone) e Google (Android).

Per Nokia si tratta della seconda revisione delle previsioni finanziarie per il 2010.

Dal punto di vista dei prodotti la questione aperta è quella della mancanza di un modello touch screen competitivo , mentre l’atteso N8 (con Symbian 3) non arriverà che nel terzo trimestre di quest’anno.

Gli analisti di Gartner rilevano una continua erosione delle quote di mercato di Symbian , il sistema operativo dei cellulari Nokia arrivata al 44 % nel primo trimestre di quest’anno contro il 49% di un anno fa. Nello stesso periodo iPhone è cresciuto dal 10% al 15 % e Android è passato dal 2 al 10 %.
Secondo Nick Jones, analista di Gartner,” questo è una implicita affermazione ch e l’interfaccia utente di Symbian non sarà messa realmente a punto quest’anno e il nuovo sistema operativo MeeGo non arriverà in tempo nel 2010 per fare la differenza. Anche Ovi e il suo store di applicazioni necessita di un salto di qualità per utenti e sviluppatori”. Intanto Nokia Siemens non vede un recupero vicino e Nokia potrebbe facilmente cederla .
In questo momento Nokia sembra aver perso smalto e anche l’ecosistema degli sviluppatori sembrano preferire altre piattaforme per le loro nuove applicazioni.
Altri analisti di tipo tecnico fanno osservare che Nokia offre più modelli di ogni altra azienda ed elencano per il mercato europeo ( quello più maturo ) sette modelli della serie N , otto della serie E, un solo N900 (con sistema operativo Maemo) , tutti con Symbian S60 , ma con almeno quattro diverse edizioni . Un frammentazione pari solo a quella delle diverse versioni di Android.