MobilityOfficeSoftware

Negli Usa Google apre Voice a tutti. In vista l’integrazione con Google Apps?

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Google ha reso disponibile a tutti (negli Usa) l’applicazione. Gli utenti sono più di 1,4 milioni. In futuro l’integrazione con Google Talk e le Google Apps

Negli Usa Google ha reso disponibile per tutti senza invito l’applicazione Google Voice al termine di un anno di parziale apertura . Google Voice è un’applicazione che gestisce le chiamate telefoniche e via web con un numero unico. Viene utilizzato da oltre 1,4 milioni di utenti nel mondo che dispongono di numero che unifica gli altri di cui dispongono a casa, al lavoro e sui cellulari. L’applicazione consente agli utenti di fare chiamate gratuite e mandare messaggi sms negli Stati Uniti e in Canada e di fare chiamate internazionali a basso costo. Chiamate e messaggi possono essere ricevuti e gestiti con un telefono o attraverso un browser : ascolto dei messaggi, inoltro dei messaggi vocali , blocco di una chiamata come spam.
E per gli utenti Google promette nuove funzionalità , presto in arrivo. La prima , che interessa chi usa iPhone ( dopo che Apple ha respinto l’originale Google Voice) riguarda una versione Html 5 dell’applicazione web per dispositivi mobili , la possibilità di utilizzare Voice con un numero telefonico già esistente , una segreteria telefonica vocale per consultare i messaggi in Gmail ed estensioni Voice all’interno del browser Chrome. Ricordiamo che Google aveva acquisito Gizmo5 , che realizza client Voip basati su web per fare chiamate via Internet. Questa potrebbe essere la strada per avvicinare Voice e Skype con chiamate da computer a computer oppure da computer a telefono. Il mercato è anche in attesa di una versione per aziende di Google Voice e della sua integrazione con le Google Apps.