Mobility

Multe AgCom a Vodafone, Telecom e BT Italia

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Sanzionati dall’AgCom operatori per un totale di 622.329 euro. Solo a Vodafone 290.000 di multa

Nuove sanzioni in arrivo dall’AgCom: in tutto ammontano a 622.329 euro. L’Authority ha comminato sanzioni a Vodafone e BT Italia. Vodafone è stata multata per 290.000 mila euro per servizi non richiesti attivati ai propri clienti. “Nei confronti di Vodafone Omnitel sono state deliberate sanzioni per un importo totale di 290.000 euro per l’attivazione di servizi non richiesti. Telecom Italia è risultata invece destinataria di un provvedimento sanzionatorio di 30.000 euro per mancata risposta a richieste di informazioni”, spiega il comunicato.

Tele 2/Opitel è stata sanzionata per 60.000 euro. Bt Italia dovrà invece pagare una multa per 58.000 euro per non aver rispettato la Legge Bersani: “per aver applicato costi di recesso in maniera difforme da quanto previsto dalla legge Bersani e dalla normativa regolamentare dell’Autorità”.