Mobility

La Symbian Foundation delinea la roadmap di Symbian OS

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Entro poche settimane sarà disponibile la versione 3 del sistema operativo mobile , mentre già si delinea la numero 4 entro la fine dell’anno

La Symbian Foundation sta mettendo a punto il rilascio di una nuova versione di Symbian OS ( Symbian^3), la principale nuova versione del sistema operativo mobile adottato dagli smartphone di Nokia, Samsung e Sony Ericsson.
La disponibilità è prevista per febbraio. Symbian 3 è la seconda versione della piattaforma Symbian in versione open e , rispetto alla precedente, migliora la gestione della grafica fino al supporto della tv in alta definizione attraverso un’interfaccia Hdmi che collega lo smartphone agli apparecchi televisivi. Rimessa a nuovo anche l’architettura di rete adattandola alle funzionalità di streaming di audio e video in alta risoluzione.
Tra le funzioni di connettività si trova il supporto della Near Field Communications (NFC) da utilizzare nel pagamento elettronico.

Nel frattempo all ‘interno della Symbian Foundation già si pensa alla versione 4 di Symbian che sarà disponibile entro la fine dell’anno per i dispositivi che saranno offerti agi utenti a partire dal 2011. La versione 4 sarà focalizzata sull’interfaccia utente con un completo ridisegno della modalità touch screen. In contemporanea saranno aggiornati anche i kit software di sviluppo del sistema operativo.
Symbian dopo l’acquisizione iniziale da parte di Nokia   , è ora un’entità separata dal costruttore di cellulari e ha l’obiettivo di fare di Symbian una piattaforma open source.