Mobility

Intel e Nokia, da MeeGo agli ologrammi

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

In Finlandia un laboratori di ricerca congiunto tra Intel e Nokia. Non solo MeeGo negli sviluppi

Intel e Nokia hanno annunciato il prossimo passo di un accordo in atto dal 2009 stabilendo una nuova unità di ricerca e sviluppo a Oulu, in Finlandia. Oltre a continuare la piattaforma software open MeeGo, le due società stanno esplorando i futuristici territori di un’interfaccia utente di tipo olografico. L’obiettivo della ricerca è di realizzare tecnologie in grado di rappresentare con un ologramma tridimensionale la persona con cui si parla al telefono , un obiettivo quasi da fantascienza in questo momento. Intel e Nokia hanno annunciato la loro partnership nel giungo dello scorso anno . MeeGo è un sistema operativo mobile open source che rappresenta anche uno sforzo congiunto tra Moblin di Intel e Maemo di Nokia. Dopo un primo rilascio agli sviluppatori questo mese si attende MeeGo 1.1 per il prossimo ottobre. MeeGo dovrebbe rappresentare la piattaforma sulla quale sviluppare anche l’interfaccia tridimensionale che alla fine potrebbe condurre a sistemi basati su ologrammi.