LaptopMobility

HP EliteBook 800 G5 e ZBook 14u/15u G5, così si rinnova il computing per la forza lavoro

Nel 1998 inizia la sua esperienza nel mondo IT in Mondadori e partecipa alla nascita di Web Marketing Tools di cui coordina la redazione. Redattore esperto di software per PC Magazine, e caporedattore di ComputerIdea, segue da circa 20 anni l'evoluzione del mondo hardware, software e dei servizi IT in un confronto continuo con le aziende leader del settore

Robustezza, eleganza, sicurezza, con la disponibilità di tutte le interfacce per lavorare comodi in mobilità. Ecco tutte le caratteristiche dei nuovi EliteBook G5 e delle workstation mobile HP ZBook G5

Vero refresh tecnologico di materiali, configurazioni e soluzioni di sicurezza, quello portato da HP sui nuovi EliteBook 800 e le workstation mobile ZBook 14u e 15u, infatti gli strumenti di computing proposti dal vendor per la forza lavoro riallineano le configurazioni hardware alle nuove cpu Intel di ottava generazione e acquisiscono nuove funzionalità nell’ambito della sicurezza, in hardware e ovviamente con soluzioni software ad hoc, in ogni caso con un prezzo di partenza sempre inferiore ai mille euro. Entriamo nei dettagli.

HP EliteBook 800 G5

I nuovi HP Elitebook 800 G5 sono in verità tre proposte, tutte con lo chassis in alluminio anodizzato (prima disponibile solo sulla serie 1000) e testati secondo MIL-STD-810G , e distinte dalla numerazione 830 (rimpiazza il modello HP EliteBook 820 G4), 840 e 850 a seconda delle diagonali (13, pollici, 14 e 15,6 pollici).

Si parla di un peso di circa 1,3 Kg per arrivare a quasi 1,8 Kg del modello maggiore. Solo il modello più piccolo non prevede la disponibilità di grafica discreta, proposta negli altri con AMD Radeon RX540.

HP EliteBook 840 G5

Sulla nuova gamma si trova il display IPS Ultra-Bright (14″ pollici) con regolazione automatica della luminosità tramite sensore, e tra le altre caratteristiche della serie, per quanto riguarda la Cpu, ecco i processori Intel Core di 8a generazione vPro.

Le configurazioni migliori dei nuovi EliteBook 800 G5 non lesinano potenza con la proposta Intel Core i7 vPro, ma anche fino a 1 terabyte di disco SSD e addirittura 32 Gbyte di Ram DDR4.

Il produttore dichiara un’autonomia della batteria addirittura fino a 14 ore con la possibilità di caricare il 50 percento della capacità della batteria in appena mezz’ora grazie ad HP Fast Charge.

Questi ultraportatili sono dotati di microfono per eliminare i rumori in sottofondo e una serie di tasti – i cosiddetti Collaboration Keys – per facilitare al massimo le operazioni più consuete per il business computing.

HP EliteBook 830 G5

Per quanto riguarda le interfacce i modelli dispongono di porta Thunderbolt, Hdmi, due porte USB Type A, lettore di schedine di memoria, il connettore per la dock HP UltraSlim, disponibilità di connettività WWAN tramite Sim e una porta Ethernet.

In questo modo sono già completi ma anche ulteriormente espandibili. Ovviamente è disponibile anche il connettore per cuffie e microfono. I prezzi partono da circa 1030 dollari a salire a seconda delle diagonali e delle configurazioni.

In Emea HP EliteBook 830 G5 dovrebbe essere disponibile a partire da 849 euro, 840 a partire da 849 euro e il modello maggiore da 869 euro. 

HP ha compiuto importanti sforzi soprattutto nell’ambito della sicurezza. Sia i nuovi EliteBook sia la workstation mobile ZBook 14u/15u, di cui parliamo più avanti, includono HP Sure View e Click, l’autenticazione con Windows Hello, le soluzioni di autenticazione multifattori di HP ed Endpoint Security Controller, protezione in hardware tramite un controller in grado di proteggere e consentire il recupero del BIOS oltre a monitorarne le autorizzazioni di accesso così come per il sistema operativo e le applicazioni.

La protezione in hardware è declinata tramite un chip reso sicuro tramite crittografia che abilita HP Sure Start Gen 4: oltre a proteggere il funzionamento del BIOS e la copia attiva nella memoria di sistema esso offre strumenti di crittografia avanzata.

HP Sure Run estende la protezione sul sistema operativo monitorandone i processi chiave e le applicazioni con alert in caso di modifica alle configurazioni, e Sure Recover offre la possibilità del recupero completo del sistema disponendo solo della connessione ad Internet, anche nel caso in cui il sistema operativo non funziona (come già peraltro avviene da tempo per Apple Mac).

HP ZBook 14u/15u

HP ZBook 14u/15u sono workstation mobile che, come già detto, vantano una serie di soluzioni di sicurezza rilevanti. Di alcune abbiamo già parlato, a queste si aggiunge “privacy screen” che fa parte delle soluzioni HP Sure View. Si tratta della possibilità di oscurare i contenuti a chi siede vicino a voi semplicemente premendo una combinazione di tasti.

HP ZBook 14u e 15u

Le workstation arrivano con Intel Core di ottava generazione, con i processori Quad-Core vPro, grafica discreta AMD Radeon Pro con ben 24 certificazioni ISV per le applicazioni CAD. Potenza, certificazioni, robustezza, ma anche leggerezza: la soluzione di workstation mobile HP ZBook 14u G5 ha uno spessore di appena 1,79 cm e pesa poco meno di 1,5 Kg. Il display con risoluzione 4K touch è una proposta opzionale, ma disponibile anche con la finitura anti-glare.

Per quanto riguarda le interfacce le workstation dispongono di una presa USB 3.0 sul profilo sinistro, e sul lato destro di una presa Thunderbolt 3, un’ulteriore USB 3.0, il connettore Ethernet, una presa cuffie e microfono e il connettore per l’alimentazione. E’ disponibile inoltre il lettore di smartcard e quello per le schede di memoria. Anche in questo caso opzionale c’è la possibilità di fruire della connettività WWAN con la Sim.

HP ZBook 14U Touch

La soluzione ZBook 15u G5 dispone anche di soluzioni grafiche AMD Radeon Pro 3D e storage da 256 Gbyte con dischi SSD fino a 2 TB HP Z Turbo Drive. Anche i nuovi HP ZBook hanno prezzi iniziali ancora sotto i mille euro (909 e 929 euro). 

Infine, HP propone anche la nuova Dock G2  e il display 4K HP EliteDisplay S270n con diagonale da 27 pollici. Per i professionisti più esigenti arrivano invece i modelli HP Z27 e HP Z32 calibrati in fabbrica, con  HP Z43, che è il top di gamma con la diagonale maggiore e risoluzione 4K. Tutti i display 4K della serie Z offrono colore a 10-bit per la visualizzazione di miliardi di colori e connettività USB-C.