EnterpriseMobilitySoftware

Gartner: un miliardo di utenti di email wireless entro il 2014

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

I servizi di social networking sostituiranno le email come veicolo di comunicazione interpersonale per il 20% degli utenti aziendali

Standardizzazione , interoperabilità e la crescente concorrenza tra service provider stanno accelerando quella che Gartner chiama commoditisation della email in modalità wireless. Da parte loro i fornitori di soluzioni e applicazioni stanno cercando una differenziazione di mercato nelle aree della collaborazione e del cloud computing. Il risultato di queste tendenze di mercato è la previsione degli analisti di Gartner che l’email wireless toccherà la soglia del miliardo di utenti entro la fine del 2014. In questo momento le stime per il 2010 si collocano su 80 milioni di email business nel mondo corrispondenti a 60 milioni di utenti attivi. La spinta all’adozione della email wireless è la produttività aziendale : nelle grandi organizzazioni in cui spesso il 40 % dei dipendenti costituisce la forza lavoro mobile è ormai una priorità. Nelle imprese medio grandi la stima dei lavoratori mobili è del 5%.
Nel frattempo cresce un altro fenomeno che riguarda l’integrazione della email con i social network e le applicazioni di collaborazione in una funzione di complementarietà con l’email anche per le relazioni interpersonali di affari. Qui Gartner fa la sua previsione più forte : entro il 2014 i servizi di social networking sostituiranno l’email come strumento principale di comunicazione interpersonale per almeno il 20% delle utenze aziendali.
Il fenomeno segnalato da Gartner è quello del crescente uso dei dispositivi mobili per la collaboration intesa come condivisione di contenuti ,informazioni ed esperienze di una comunità: il nuovo stile di collaborazione nasce dalla convergenza di email, IM, VoIP e presenza.
Siamo ancora agli albori applicativi invece per i servizi cloud di email e collaborazione per i quali Microsoft, IBM e Google già forniscono un supporto sui dispositivi mobili. Ma se lo scorso anno solo il 3 % degli account di email erano nella cloud, entro la fine del 2012 il numero salirà al 10%. La email wireless sarà una commodity e su ogni terminale mobile. Questa disponibilità condurrà a standardizzazione e questa a suo volta produrrà riduzione di prezzi nei servizi in bundling forniti dagli operatori mobili