Mobility

E Twitter si converte ad Android ( solo 2.1) sui cellulari

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Twitter anche per i cellulari con Android. Ma solo per le versioni che partono dalla 2,1 , come Nexus One o Milestone

Twitter rende pubblico un software client per cellulari dotati di Android sviluppato insieme a Google. L’applicazione , già promessa solo pochi giorni fa all’evento aziendale Chirp, potrà girare solo sui cellulari che adottano il sistema operativo Android nella versione 2.1 o superiore, come Milestone o Nexus One.   
Come spiegato sul blog di Twitter, condividere un link o una foto diventa estremamente semplice . Basta cercare il pulsante di condivisione di Twitter nell’applicazione favorita e azionarlo. Sul cellulare l’utente potrà leggere tweet, vedere la località di un tweet su una cartina, consultare il tweet più recente di un amico dai Contatti, su Google Talk o qualunque applicazione che utilizzi la barra QuickContact di Android.
Il team di Google che si occupa di Android renderà a breve open source il codice utilizzato per l’applicazione con una serie di API Twitter utilizzabili in tutte le prossime applicazioni di Android.

Twitter ha iniziato di recente a produrre proprie applicazioni per terminali mobili invece cha affidarsi a terze parti. Un esempio recente è il lancio di un applicazione per Blackberry. La società ha pure acquisito Tweetie , il client Twitter più popolare su iPhone