Quantcast
L´IT al servizio della tua impresa

Sistemi storage HPE MSA 1040 performanti

hub-21.1

Il rapporto qualità prezzo dei sistemi di storage HPE MSA 1040 rispetto ai 2040 sono superiori. L’offerta di storage condiviso con funzionalità entry-level pronte per le piccole e medie imprese

I nuovi sistemi di storage HPE MSA 1040 offrono molte delle funzionalità dei sistemi MSA 2040 ma con prezzi iniziali inferiori. Gli array MSA 1040 sfruttano una nuova architettura di controller di quarta generazione, con un nuovo processore, due porte host e quattro GB di cache dati, oltre a due GB di memoria di sistema per controller. La configurazione standard delle unità MSA 1040 include anche intuitivi strumenti di gestione e servizi dati, come gli snapshot, per una protezione superiore dei dati.

Entrando maggiormente nel dettaglio, si possono osservare sia caratteristiche di semplicità sia di convenienza sia di velocità, sia espandibili nel futuro in caso di necessità.

Per quanto riguarda la semplicità, si fa cenno all’interfaccia WBI di configurazione e gestione integrata come semplificazione nella gestione delle unità MSA per gli amministratori di sistema ProLiant/BladeSystems e il resto del personale IT; inoltre, questi storage sfruttano le più recenti unità disco LFF o SFF e consentono di ottenere una visione più completa di sistema operativo e hypervisor grazie agli strumenti di gestione integrati.

Per quanto riguarda la convenienza, le configurazioni a doppio controller sono standard e disponibili al prezzo del controller singolo ed entro i limiti di budget sono comprese capacità e prestazioni superiori. Infine, le più recenti tecnologie MSA sono a una costo inferiore del 25% rispetto a MSA P2000 G3.

Per quanto riguarda la velocità, gli array MSA 1040 offrono un incremento di prestazioni fino al 50% superiori rispetto alle unità P2000 G3. Questo perché gli array MSA 1040 integrano la nuova tecnologia MSA di quarta generazione, controller a due porte con quattro GB di cache dati oltre a due GB di memoria di sistema per controller, un processore più rapido e un motore di I/O con prestazioni ottimizzate. Inoltre, la possibilità di aggiungere contenitori di dischi come necessario per incrementare capacità e numero di splindle, mentre la maggior parte degli array MSA entry-level a basso costo non consente l’espansione. Gli aggiornamenti data-in-place dell’array MSA eliminano le lunghe e rischiose migrazioni dei dati durante gli aggiornamenti alle nuove generazioni della stessa famiglia di array MSA. Gli array MSA 1040 possono essere aggiornati al modello MSA 2040 con una semplice sostituzione dei controller. Gli altri array con prezzi basati sul valore impongono compromessi.

Funzionalità di virtualizzazione. Gli array MSA di quarta generazione supportano una serie di potenti servizi dati tramite una nuova architettura di array virtualizzato. I clienti che hanno acquistato MSA 1040 possono accedere a molte di queste nuove funzionalità tramite aggiornamento del firmware e una licenza a pagamento. Fra queste si ricordano la thin provisioning, che consente di allocare risorse di storage fisico solo dopo che sono state richieste da un’applicazione; il tiering automatico che utilizza un motore per collocare i dati sul tier di storage più appropriato; servizi snapshot virtualizzati concepiti per l’architettura di storage virtualizzata MSA; una nuova interfaccia Web. La nuova architettura di array virtualizzato include anche una utilità integrata di gestione dello storage che permette di configurare e gestire con facilità gli array MSA 2040. Inoltre, sfruttando i pool di storage virtualizzato, gli utenti degli array MSA 2040 possono avvalersi della tecnologia di wide stripping per semplificare l’espansione dei volumi e consentire l’utilizzo completo di tutte le risorse allocate a uno specifico volume.

Software e servizi dati per MSA. I servizi software HPE MSA Snapshot migliorano la protezione dei dati creando punti di ripristino basati basati su istantanee dei dati scattate in momenti precisi. Gli snapshot sono conservati anche se i dati si modificano in continuazione. Tutto questo è utile in caso di guasto perché gli snapshot costituiscono una forma complementare di strategia di backup su nastro o su disco. Il software HPE MSA Volume Copy crea una copia fisica dei dati su un altro set di dischi nello stesso array. I vantaggi degli snapshot e del software Volume Copy includono la possibilità di caricare uno snapshot o una copia di volume su un altro server a scopo di backup, test applicativo o data mining. Infine il software HPE MSA Array Remote Snap, che è un software opzionale, sfrutta la tecnologia snaphot di base dei sistemi MSA; supporta sia interconnessioni ethernet sia fibre channel e fornisce flessibili opzioni di protezione dati remota tra due array MSA, consentendo il ripristino locale e/o remoto.