Enterprise

Vetreria Borgonovo ha affidato la sicurezza aziendale a Kerio

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Secondo quanto spiega Gian Marco Cerri responsabile Ced della società, l’impiego del firewall WinZRoute ha semplificato e resa più efficace la gestione della security e ha consentito di interconnettere fornitori e partner alla rete intranet dell’azienda

Fondata nel 1950 a Borgonovo Val Tidone, la Vetreria di Borgonovo è una realtà industriale che in un’unica sede racchiude altre due società: Decover (azienda di decorazione del vetro) e Valentina 96 (società di servizi per le altre società del gruppo).

La produzione, in larga scala, comprende la gamma completa di oggetti per la casa e per uso industriale (vasi per il confezionamento di marmellate, bottiglie per i succhi di frutta e così via).
Il mercato di riferimento della Vetreria è principalmente quello estero. Infatti, circa il 70% del fatturato proviene dai mercati del Nord-Europa, Nord e Sud America e Sud-Est Asiatico.
Attualmente, i dipendenti sono 300: 220 operai, 70 impiegati, 10 dirigenti e 2 tecnici per la gestione del sistema informatico interno (help desk di primo livello e progettazione delle strutture). A questi si aggiungono alcuni consulenti esterni per la parte di networking, di applicativi e per la gestione dei dati. Dal punto di vista del network, l’azienda dispone di due tipi di connessioni a Internet: nello specifico, una linea Hdsl ad alte prestazioni e una linea di backup Adsl.

La Vetreria utilizza Microsoft come sistema operativo, mentre per la parte gestionale si avvale di un sistema AS400 con pacchetti operativi creati ad hoc. Sui versanti server, client e stampanti l’hardware è principalmente Hp.
Per la parte sicurezza, in passato veniva utilizzato un firewall complesso e di difficile gestione che presentava diversi problemi sia nella protezione dalle intrusioni esterne sia nella gestione delle utenze interne. A fronte di ciò, recentemente la società ha deciso di adottare un nuovo firewall e la scelta è caduta sulla soluzione Kerio WinRoute.

La scelta di Kerio WinRoute Firewall è stata fatta unitamente alla società CoreTech, dealer di Kerio; i criteri che ci hanno guidato nella nostra decisione sono stati la semplicità di configurazione e d’uso, oltre alla facilità di gestione del prodotto e al prezzo competitivo”, ha affermato Gian Marco Cerri responsabile Ced della Vetreria Borgonovo. Kerio WinRoute è installato su server HP Proliant DL 320 con 4 schede di rete e sistema operativo Windows 2000 Server.

L’uso del nuovo firewall ha permesso di passare da un server vecchio a uno nuovo in maniera molto semplice e veloce, avendo ora a disposizione solo 2 file di configurazione. “Non abbiamo dovuto fare aggiornamenti all’atto dell’installazione – ha proseguito Cerri – che è stata semplice e lineare. E questo grazie anche alla competenza di CoreTech, che ci ha supportato in ogni passo dell’implementazione”

Il prodotto ha pienamente soddisfatto le esigenze di Vetreria Borgonuovo ed è diventato un importante strumento nell’economia aziendale. “Grazie a Kerio abbiamo il filtraggio completo di tutto ciò che entra in azienda e gestiamo il profilo di tutti i 110 utenti che si connettono a Internet con i livelli di servizio associati – ha concluso Cerri -. KWF è configurato in maniera tale da consentire una fault tollerance dell’accesso a Internet. Inoltre, il suo elevato livello di sicurezza ci ha permesso di interconnettere fornitori e partner alla rete intranet della Vetreria di Borgonovo”.