EnterpriseStart up

Nuovo bando Saturno per le start up

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

L’iniziativa prevede contributi in conto capitale ed assistenza allo start-up, allo sviluppo d’impresa e all’autoimpiego

E’ attivo un nuovo bando di finanziamento, con una dotazione finanziaria di 1.160.000 Euro, nell’ambito del Progetto Saturno 2007, promosso e cofinanziato da Regione Lombardia, Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale e Fondo Sociale Europeo, realizzato dal sistema camerale lombardo.
Possono richiedere i contributi:
• gli aspiranti imprenditori/lavoratori autonomi, occupati, inoccupati o disoccupati, purché maggiorenni e residenti o domiciliati in Lombardia, intenzionati ad avviare un’attività imprenditoriale o di lavoro autonomo, entro il 30 settembre 2008;
• le nuove imprese iscritte al Registro delle Imprese delle Camere di Commercio della Lombardia da massimo tre anni prima della data di presentazione della domanda, con forma giuridica: ditta individuale, società di persone, società di capitali e cooperative, con sede operativa in Lombardia;
• i lavoratori autonomi che abbiano richiesto l’avvio attività (attribuzione della partita IVA) non prima dei tre anni antecedenti la data di pubblicazione del bando, con sede operativa in Lombardia.

Tra le spese ammissibili rientrano: investimenti immateriali riconducibili allo start-upe allo sviluppo d’impresa e di lavoro autonomo (es. acquisto di software; registrazione di marchi e brevetti; formazione specialistica e corsi abilitanti; consulenza gestionale nelle aree: marketing, logistica, produzione, personale etc.; spese notarili). Sono ammissibili le spese realizzate a partire dalla data di costituzione dell’impresa/avvio dell’attività autonoma o, per chi già attivo, le spese non antecedenti i 12 mesi dalla presentazione della domanda di contributo.

II destinatari ammessi alle agevolazioni dovranno: effettuare la procedura di avvio attività entro il 30 settembre 2008; realizzare tutti gli investimenti e richiedere il contributo entro e non oltre il 31 ottobre 2008.Il contributo a fondo perduto pari al 75% delle spese ammissibili, al netto di IVA, fino ad un massimo di 15.000 euro (massima spesa ammissibile 20.000 euro).

L’investimento complessivo ammesso dovrà risultare non inferiore a euro 1.000 al netto dell’IVA; pertanto il contributo minimo erogabile sarà di 750  euro. I destinatari del contributo che a seguito della valutazione risulteranno ammessi e finanziati, avranno inoltre diritto a ricevere assistenza gratuita e personalizzata, finalizzata alla realizzazione degli investimenti previsti e alla produzione della documentazione amministrativa/contabile necessaria per la rendicontazione della spesa finale.

L’accesso ai contributi può essere richiesto con domanda inoltrata in modalità on line utilizzando la modulistica disponibile sul sito www.saturno.lombardia.it., da confermare entro il 10° giorno di calendario successivo a quello dell’invio on line, presso l’Ufficio Protocollo della Camera di Commercio di Milano, in Via San Vittore al Teatro 14, a Milano.