Data storageEnterpriseProgettiStart up

L’ICT verde fa bene ai costi

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Effetti positivi di una politica aziendale ecosostenibile, nonostante la mancanza di un concreto quadro di riferimento dal vertice 2009 di Copenhagen

Nell’elenco delle priorità delle imprese la sostenibilità ambientale continua a mantenersi nella parte alta: la ragione è spiegata in un nuovo rapporto , alla terza edizione annuale , stilato da Frost & Sullivan , “Sustainability in Telecoms: Return on Environmental Investments”.

In clima di recessione economica il settore Ict continua a osservare con attenzione a questi temi come un modo di tagliare i costi. Il rapporto ha esaminato gli sforzi di ecocompatibilità messi in atto da grandi nomi del mondo delle telecomunicazioni come British Telecom, France Telecom, Telefonica e Swisscom, con vendor come Alcatel-Lucent, IBM, Ericsson.
IBM sembra la società più avanti nella misura degli investimenti ambientali, mentre British Telecom è impegnata a finalizzare un modello di ritorno degli investimenti per diverse soluzioni da mettere in atto in funzione dell’obiettivo delle Olimpiadi del 2012.
Tuttavia sembra che anche le grandi aziende che dispongono delle strategie ambientali più avanzate siano solo agli inizi dello sviluppo di uno schema di misura per gli investimenti verdi.

Una delle ragioni messe in luce dal rapporto è la mancanza di misure standard , la difficoltà di misurare benefici spesso non tangibili e il fatto che gli investimenti ecologici tendono ad esser percepiti come un esercizio di marketing o di responsabilità sociale.

La conclusione di Frost & Sullivan è che tuttavia gli investimenti ambientali nel settore Ict si raddoppieranno nei prossimi due o tre anni. Nonostante la mancanza di un concreto quadro di riferimento dal vertice 2009 di Copenhagen, le pressioni governative e di consumatori continueranno a spingere le aziende verso attività ecosostenibili.