EnterpriseStart up

La sicurezza informatica nelle Pmi secondo Sirmi

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

La società di ricerca propone un documento in cui indica la strada da seguire nella scelta di un partner di sicurezza

Sirmi ha rilasciato un white paper sulla tematica della sicurezza informatica con un focus particolare sul ruolo dei partner. Con questo documento, derivato da un’analisi di mercato su un campione di Pmi italiane, la società di ricerca intende evidenziare il ruolo ottimale che devono ricoprire i fornitori di prodotti e soluzioni di sicurezza, insieme ai loro partner commerciali e di assistenza, nella gestione delle esigenze di sicurezza dell’azienda. Nonché di analizzare i requisiti che i fornitori di sicurezza devono possedere per essere partner ideali.

La sicurezza, per quanto non sia un tema nuovo, è un problema molto sentito e gestito ancora con difficoltà e non sempre con impegno e attenzione adeguati.
Tramite questo white paper Sirmi vuole fornire spunti di riflessione sulla sicurezza attraverso l’analisi dell’abilità del Partner di adeguare i sistemi di sicurezza dell’azienda cliente alla continua evoluzione del sistema informativo: qualunque nuova iniziativa a livello di sistema informativo, dal cambio di apparati obsoleti con sistemi di nuova generazione all’adozione di nuovi strumenti personali di comunicazione connessi in rete (per esempio Pda e smartphone), richiede una valutazione degli impatti sul piano della sicurezza e l’adozione di adeguate misure di protezione; della capacità del partner di risolvere tutte le vulnerabilità del sistema informativo, compresa quella rappresentata dai suoi utenti: si pensi a un utilizzo poco accorto degli end point della rete; del ruolo del Partner nelle attività di gestione delle tecnologie di sicurezza: non è sufficiente acquistare e installare uno o più prodotti di sicurezza per potersi dichiarare tranquilli e immuni da pericoli; dei parametri di selezione del fornitore ideale di sicurezza: l’individuazione del “giusto fornitore”.