EnterpriseStart up

La Lombardia aiuta le nuove attività imprenditoriali

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Stanziati finanziamenti a tasso agevolato per spese connesse all’avvio dell’attività d’impresa nelle aziende costituite da non più di 12 mesi

La Regione Lombardia ha stanziato 20 milioni di euro per sostenere nuove iniziative imprenditoriali e di lavoro autonomo attraverso finanziamenti a tasso agevolato per spese connesse all’avvio dell’attività d’impresa. Per usufruire dell’iniziativa, le nuove imprese non devono essere state costituite da più di 12 mesi e devono avere sede legale e operativa in Lombardia. Inoltre, devono essere costituite in forma di società di persone e/o di capitale composte per i due terzi da giovani in età dai 18 ai 35 anni compiuti e/o da donne e/o soggetti svantaggiati. Ultima clausola: i giovani imprenditori, le donne o i soggetti svantaggiati presenti nella compagine societaria dovranno detenere almeno i due terzi delle quote del capitale sociale dell’impresa.

Possono inoltre beneficiare degli stanziamenti le nuove ditte individuali e le imprese familiari operanti esclusivamente nel settore manifatturiero, dei servizi alle imprese e alle persone.

Tra le spese ammissibili figurano:
Costi per adeguamenti tecnici e impiantistici dell’immobile sede dell’attività.
Acquisto di beni strumentali
Costi di avvio attività in franchising
Realizzazione di un sito internet aziendale
Acquisto di automezzi strumentali (esclusi quelli per l’esercizio di attività di autotrasporto merci).
Acquisto di attività preesistenti di imprese operanti esclusivamente nel settore manifatturiero.
Licenze di sfruttamento economico, brevetti industriali, software.

I finanziamenti di importo compreso tra 15 mila e 150 mila euro saranno erogati per il 70% con mezzi del Fondo di rotazione costituito ai sensi della LR 1/99 e per la parte rimanente con mezzi degli istituti di credito convenzionati.
La domanda dovrà essere presentata on line, con successivo invio a Finlombarda del relativo modulo di adesione cartaceo entro e non oltre 10 giorni dall’invio informatico.
Per informazioni, cliccate qui