EnterpriseStart up

Innova Retail, per l’ innovazione delle pmi commerciali lombarde

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Il bando intende supportare le piccole imprese commerciali nei processi di innovazione dei modelli gestionali, commercializzazione, promozione e  marketing.

È stato approvato il bando “Innova Retail” per il sostegno all‘innovazione tecnologica delle piccole imprese commerciali della Lombardia, azione delineata nell’ambito dell’Asse 1 “Innovazione” dell’Accordo di Programma con il Sistema Camerale per lo sviluppo economico e la competitività del sistema lombardo, sottoscritto nel 2006.

Il bando, che si propone di supportare le piccole imprese commerciali nei processi di innovazione dei modelli gestionali, di commercializzazione, di promozione, di marketing, definisce tre ambiti di intervento:

1. Investimenti tecnologici in software e hardware evoluti a supporto dell’innovazione.
Si punta a promuovere l’introduzione di sistemi avanzati di gestione (prodotto, scorte, ordini, carte fedeltà e così via) volte a razionalizzare e semplificare l’organizzazione interna e i rapporti con le imprese fornitrici, nonché a rispondere in modo più adeguato alle esigenze della clientela e del mercato in genere.
2. Investimenti in tecnologie per la sicurezza.
Tramite il ricorso a prodotti e attrezzature a elevato contenuto tecnologico, si incentiva l’adozione di dispositivi finalizzati a garantire la sicurezza all’interno o nelle immediate vicinanze del punto vendita, contrastando l’insorgere di fenomeni di criminalità.
3. Investimenti in innovazione per la riduzione dei consumi energetici.
Viene favorita la sostituzione con tecnologie ecocompatibili delle attrezzature in uso aL elevato assorbimento energetico, introducendo la responsabilità ambientale come fattore chiave di competitività.

La dotazione finanziaria ammonta a complessivi 6.675.000 euro e vede la Regione Lombardia concorrere in proporzione al doppio dell’importo stanziato da ciascuna Camera di Commercio: le risorse sono pertanto suddivise in base al territorio di riferimento.

Destinatari dei finanziamenti sono le piccole imprese commerciali con non più di 15 dipendenti e con un fatturato o un totale di bilancio inferiore a 10 milioni di euro.

Il contributo, a fondo perduto, sarà pari al 35% dell’investimento ammesso fino a un massimo di 15.000 euro.

La procedura on line per l’accesso al bando può essere effettuata cliccando quia partire dalle ore 9.00 di lunedì 28 aprile 2008 sino a esaurimento della disponibilità finanziaria e comunque non oltre il 28 luglio 2008.