EnterpriseStart up

Cremona, contributi per check up aziendali finalizzati all’innovazione

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Disponibile un fondo di 80mila euro per sostenere processi di innovazione effettuati da imprese della provincia anche appartenenti al settore artigianale

La Provincia e la Camera di Commercio di Cremona mettono a disposizione per il 2008 un fondo di 80 mila euro per sostenere processi di innovazione effettuati da imprese della provincia di Cremona, settore artigianale compreso.
Il contributo concorre a sostenere il costo per attività di check-up presso la/e sede/i produttive dell’azienda per la rilevazione dei fabbisogni di innovazione tecnologica, organizzativa, gestionale, commerciale da spendere per collaborazioni presso una serie di soggetti qualificati.

Le spese ammissibili sono le seguenti:
1. consulenza per check-up dell’impresa per rilevare la situazione presente in azienda per quanto concerne il fabbisogno di innovazione tecnologica al fine di dar vita progetti di sviluppo precompetitivo;
2. consulenze per l’identificazione di processi di innovazione organizzativa e di riqualificazione aziendale, di miglioramento delle fasi di approvvigionamento, produzione e commercializzazione;
3. consulenze per l’identificazione del fabbisogno Ict e specifiche tecnologie digitali;
4. consulenza per la realizzazione di sistemi migliorativi di rilevazione dei costi aziendali;
5. consulenza per l’attuazione di progetti diottimizzazione della logistica;
6. consulenze tecniche ed organizzative finalizzate alla riduzione dell’impatto ambientale dei processi di produzione.
Sono esclusi costi per consulenze o studi relativi all’acquisizione di certificazioni e adeguamento di impianti, macchinari, sistemi e ambienti alle normative vigenti.

Indipendentemente dal costo complessivo del check-up, che non potrà essere inferiore a 8.000 euro (IVA esclusa), ogni contributo avrà il valore di 4.000 euro per un numero totale di contributi pari a 20.

Per maggiori informazioni, consultate il sito della Camera di Commercio di Cremona (e-mail innova@cr.camcom.it) oppure quello della Provincia di Cremona (email economia@provincia.cremona.it)