Data storageEnterpriseStart up

Come appare il cloud computing alle PMI

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Una ricerca di GFI Software sul cloud computing indica la scelta ibrida come la più adottata dalle PMI

“The 2010 GFI Software SME Technology Report” è il titolo della ricerca di mercato annuale di GFI sulle attitudini e la conoscenza delle PMI. Lo studio di quest’anno segnala la confusione che il principale svantaggio percepito del cloud computing – cioè il rischio elevato di sicurezza – non è confermato dalla realtà, dal momento che la sicurezza è stata citata come l’ostacolo principale all’adozione del cloud da solo il 12% dei partecipanti.
I vantaggi derivanti dall’adozione del cloud computing sono stati particolarmente sorprendenti secondo la ricerca: delle aziende che hanno finora trasferito i servizi su cloud, il 16% ha riscontrato un pieno ritorno sugli investimenti (ROI) in meno di sei mesi, e una grande maggioranza ha riportato di avere ottenuto ROI completi in meno di un anno.
Nonostante i costi iniziali vengano citati come il fattore principale a sfavore dell’adozione di cloud computing (per il 44% delle PMI che non le adotta rappresenta il motivo principale), un ritorno sugli investimenti completo e in tempi rapidi è stato riscontrato da parte delle PMI che hanno trasferito i loro servizi su cloud, dimostrando che la fiducia nel cloud computing è giustificata ma non sufficientemente perseguita .

Esiste una crescente esigenza di uscire dalla polarizzazione tra applicazioni on-premise e hosted. Le PMI stanno adottando sempre più un modello ibrido . L’approccio ibrido nell’implementazione di determinate applicazioni sia in modalità on-premise sia in the cloud, a seconda delle necessità particolari o della natura dell’azienda, sta suscitando crescente interesse . trazione. Secondo gli esperti di GFI , le PMI non dovrebbero adottare in maniera rigida tecnologie on-premise o in modalità hosted, ma dovrebbero avere invece entrambe le opzioni a seconda delle rispettive necessità”.