Data storageEnterprise

Sirmi, ecco il primo trimestre dell’ICT italiano

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Tra i segnali di ripresa lo storage e la microinformatica. Cresce anche il software

Sirmi ha rilasciato i dati relativi all’andamento del primo trimestre 2010 del mercato della Digital Technology e dei suoi differenti comparti. I rapporti mostrano un mercato ICT con una crescita a tasso zero rispetto allo stesso trimestre del 2009, ma che allo stesso tempo evidenzia i primi segnali di ripresa rispetto alla crisi del settore. La spesa End User in prodotti e servizi IT si ferma nel trimestre a 5.536 milioni di euro, registrando un calo di circa mezzo punto percentuale (-0,6%) rispetto allo stesso trimestre del 2009. Quasi tutti i segmenti dell’offerta Hardware evidenziano un decremento della spesa, ma allo stesso tempo un rallentamento del trend decrescente, visto che nel 2009, a parità di trimestre, la contrazione della domanda si presentava maggiormente critica. In particolare, il Mercato della Microinformatica, con PC e Stampanti come prodotti driver, è in ripresa ; ciò si ritiene possa rappresentare un importantissimo segnale, su cui porre le basi per i prossimi sviluppi. I server a base architetturale Intel/AMD di fascia alta evidenziano nel risultati significativamente negativi sopratutto a livello di fatturati (-17,8%). Opposto invece il trend dei PC Server standard che tornano, dopo un anno difficile come il 2009, ad un segno positivo: i fatturati aumentano infatti del 7,1% mentre le unità vendute crescono dell’8%. Si distingue per il trend di segno positivo il segmento dello Storage (+8,3% rispetto al 2009). I risultati conseguiti in area storage risentono in particolare delle ottime performance conseguite nella linea di prodotto delle unità on line di fascia media indirizzato alla Media Impresa italiana oppure a soluzioni dipartimentali per Grandi Imprese. La crescita è dovuta sicuramente ad una lenta ma significativa ripresa del Mercato, sia nell’ambito pubblico sia in quello privato, e con una certa enfasi alla Media Impresa. Il mercato Software chiude con un incremento della spesa del 2,4% rispetto allo stesso trimestre del 2009 . A crescere sono tutti e tre i segmenti di mercato: i System software crescono del 2%, i Middleware e Tools del 3,7% e l’Applicativo dello 0,6%. La spesa in Servizi IT registra un calo dell’1,5% rispetto allo stesso periodo del 2009: è questo il risultato dell’ulteriore decremento della spesa in servizi di sviluppo (-4,3%) e dell’andamento sostanzialmente flat dei servizi di gestione (+0,6%). Anche  il mercato TLC evidenzia nel complesso un andamento della spesa sostanzialmente flat rispetto allo stesso trimestre del 2009 (+0,3%) con un valore di 10.066 milioni di euro: questo dato è determinato, da una parte, dal negativo andamento delle TLC fisse (seppur in ripresa rispetto alla contrazione media di trimestre osservata nel 2009), e, dall’altra, dalla ripresa della spesa in prodotti e servizi del mondo TLC mobile (+1,1%).