Enterprise

Orientamenti strategici per Emc

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Lo specialista rivela la roadmap dello sviluppo dei prodotti Documentum

In occasione dell’Emc World di Las Vegas, Documentum, la divisione di Content Management and Archiving di Emc ha annunciato le strategie di prodotto future. Parlando sia dell’acquisizione fatta nel 2005 di Captiva, grazie a cui la società ha incamerato tecnologie di input, che quella di Document Sciences più recente, mediante cui sono state capitalizzate funzionalità di output, l’azienda ha sottolineato la propria spinta propulsiva nell’ambito della gestione dei contenuti transazionali.

Skill e know-how, infatti, hanno permesso a Emc di risolvere un processo strategico secondo cui le varie risorse informative elettroniche possono essere trasformate in contenuti di business pronti per essere processati dalle varie applicazioni aziendali. Entro la fine dell’anno l’obiettivo di Emc è infatti quello di integrare la gestione dei contenuti transazionali in soluzioni out-of-the-box che comprendono Captiva e Document Sciences.

Sempre nell’ultimo trimestre è previsto un altro progetto, denominato Athena, finalizzato all’integrazione di Soa e capture technology di nuova generazione a cui farà seguito un altro progetto, chiamato Janus, focalizzato su nuove modalità di archivizione della posta elettronica ma di cui non sono stati resi noti maggiori dettagli. Novità in vista anche per Documentum Archive, che offrirà agli utenti una piattaforma di record management così come una serie di servizi di gestione dei documenti che non risiedono su Documentum. Indirizzato ai knowledge worker, un nuovo software Web 2.0 che potenzierà la collaboration all’interno del repository di Documentum, dal nome in codice Magellano che sarà gratuito per chi utilizza già la piattaforma Emc.