AcquisizioniEnterprise

HP: perché ci interessa 3Par

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

HP dichiara che 3Par possiede un’ottima tecnologia , ma non può portarla sul mercato da sola

Hewlett-Packard è interessata a 3Par per offrire un maggior numero di opzioni a clienti grandi e di media dimensioni . I suoi prodotti non producono alcuna sovrapposizione all’interno del portafoglio attuale di offerta di HP. Questo in sintesi il pensiero di Dave Donatelli, massimo responsabile dello storage in HP. Per questo nonostante il già abbondante listino di offerta, HP è entrata in competizione con Dell offrendo 1,6 miliardi di dollari contro 1,15. Donatelli , un recente acquisto di HP dopo una lunga militanza in EMC, ritiene 3Par una buona opportunità di crescita del fatturato con buoni margini di profitto. Dopo l’acquisizione di 3Com nell’aprile scorso HP ha già in cantiere ben 300 nuovi progetti nel networking.
Per Donatelli esiste una profonda analogia con questa transazione: le piccole società con buone tecnologie non riescono a entrare nella lista della spesa delle grandi organizzazioni . 3Par ha una buona tecnologia , ma non ha la capacità di portarla sul mercato in modo adeguato. Cosa che può fare invece HP attraverso il suo canale di vendita indiretta, in modo diretto o attraverso la sua divisione dedicata ai servizi. 3Par si è messa in luce sul mercato dello storage con la proposta di una soluzione di thin provisioning, che sta al centro della possibilità di erogare servizi e applicazioni attraverso sistemi di cloud computing.