Enterprise

Il Presidio Sanitario San Camillo ottimizza la gestione e lo scambio delle informazioni

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Per adeguarsi alle richieste della Regione Piemonte e migliorare il servizio ai pazienti, l’Ospedale sceglie Ibm Lotus Domino.

Il Presidio Sanitario San Camillo di Torino è una struttura ospedaliera polifunzionale, con reparti di degenza, day hospital, ambulatori di medicina fisica e riabilitazione, radiologia, laboratori di analisi; ospita anche attività didattiche e tirocinio universitario; è centro di ricerca clinica per l’osteoporosi, le malattie metaboliche dell’osso e la neuropsicologia. In seguito alla richiesta obbligatoria, da parte della Regione Piemonte, della trasmissione dei flussi delle prestazioni erogate (ambulatorio, ricoveri a day hospital) in formato elettronico per l’ottenimento del rimborso delle prestazioni erogate, è stato necessario realizzare già dal 1998 moduli applicativi software per la registrazione delle Sdo (Schede di dimissione Ospedaliera) e delle Accettazioni Ambulatoriali per la relativa trasmissione elettronica.

Per poter prima di tutto comunicare in modo adeguato con i sistemi della Regione Piemonte, il progetto di sviluppo è partito dalla realizzazione dei componenti gestionali delle Schede di Dimissione Ospedaliera (per ricoveri ordinari e Day Hospital) e delle Accettazioni Ambulatoriali (visite, diagnostica per immagini, laboratorio analisi). La piattaforma tecnologica prescelta è stata Ibm Lotus Domino.

Il progetto si è poi esteso e ha portato all’informatizzazione di gran parte attività sanitarie e amministrative: il paziente è tracciato dal suo primo contatto con la struttura alla dimissione e l’amministrazione è completamente informatizzata. Il sistema è integrato con il sito Internet dell’Ospedale dove è possibile recuperare tutte le informazioni e i materiali relativi a corsi e convegni, concorsi per la ricerca del personale e via dicendo. Il progetto si è evoluto in tutte le sue diverse fasi nel corso di più di dieci anni di lavoro ed è stato realizzato in partnership con il Business Partner Ibm San (Systems Application Networking) che affianca ancora oggi la struttura sanitaria per renderla adeguata a tutte le variazioni normative e organizzative. Grazie all’innovazione tecnologica, l’Ospedale oggi ha a disposizione informazioni aggiornate e condivise all’interno di tutti i suoi uffici e reparti, con una maggior trasparenza nelle operazioni che si traduce in una maggiore qualità e velocità dei servizi offerti al paziente. l’integrazione ha portato vantaggi all’intera organizzazione, velocizzando i processi, migliorando i controlli, e riducendo l’impegno richiesto nella gestione delle attività. La modularità del progetto e la scalabilità dell’ambiente Domino consentono sempre di intervenire, aggiungere o modificare componenti software sulla base delle richieste.