Enterprise

Il Bom nel futuro del Business Process Outsourcing

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Un’indagine di NelsonHall lascia emergere come i nuovi contratti di Bpo saranno siglati sulla base di precise metriche di valutazione dell’impatto sul business aziendale

L’approccio tradizionale secondo cui le aziende misurano efficacia ed efficienza dei loro programmi di Bpo (Business Process Outsourcing) contempla metriche diverse, che prevedono rilevazioni a livello di front end e di back end, ad esempio, il calcolo del tempo impiegato dai fornitori per rispondere alle richieste o la misurazione dei costi. Si tratta in ogni caso di un modello che non riesce a cogliere la complessità del Bpo e per questo sempre più aziende stanno adottando metriche focalizzate sul business, che risultano migliori per valutare l’impatto e dunque il successo dei loro programmi di Bpo.

I risultati di una ricerca condotta da NelsonHall su un panel di 200 sourcing manager, fanno stimare agli analisti che nei prossimi due anni il numero di imprese che sfrutterà nuove metriche di valutazione raddoppierà. Secondo l’indagine, il 79% delle organizzazioni utilizza metriche output oriented come, appunto, i tempi medi di risposta mentre l’87% ritiene che un approccio Bom (Business Oriented Measured) si mostra più idoneo a indicare i risultati dei contratti di outsourcing. Secondo la National Outsourcing Association, il Bom risulta vantaggioso anche per gli outsourcer: attraverso una migliore misurabilità dei fenomeni, infatti, questo approccio permette di tradurre con semplicità e chiarezza il valore dell’offerta.